Tommaso Zorzi rivela: ecco perché non lo faccio più da dopo il GFVip

Foto
Dopo il GfVip, la vita del vincitore è stata stravolta. E i suoi follower lo rimproverano di non essere più lo stesso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Un periodo intenso quello che sta vivendo Tommaso Zorzi, con tanti impegni lavorativi che lo portano spesso in tv e ad essere meno presente sui social. A chi lo rimprovera di essere cambiato dopo il GfVip, Tommaso chiede di avere pazienza e di comprendere quello che gli sta succedendo.

LEGGI ANCHE: ‘Perchè Alba l’ha fatto?’, Tommaso Zorzi stupito per la stories su Instagram della Parietti

C’è un Tommaso Zorzi prima e dopo il GfVip e sebbene l’influencer sia rimasto lo stesso, a cambiare è in qualche modo il suo rapporto con i social. Lo sa bene chi lo segue dall’inizio, da prima di scoprirlo nella casa più spiata di Italia. Sono proprio i follower più fedeli che lo ‘rimproverano’ del cambiamento. Ma Tommaso non si tira indietro, ascolta le critiche e le voci di coloro che ci restano male di questo cambiamento e mettendoci la faccia rivela cosa gli stia capitando.

“Alcuni mi fanno notare che da quando sono uscito dal GF non posto più come facevo prima dello show. E ci rimangono male perché vorrebbero che tornassi fare quello che facevo all’inizio. Avete ragione; ma sono talmente sotto stress..”

Tommaso Zorzi su Instagram

Queste le parole che Tommaso Zorzi affida alle storie di Instagram. Stress dovuto allo ‘stravolgimento’ che la sua vita ha avuto ma soprattutto perché sta mettendo le fondamenta per quello che sarà il suo futuro.

“Sto costruendo quello che sarà il resto della mia vita. Non riesco in questo momento a concentrarmi sulla questione social e ho paura che come faccio sbaglio. Alcuni mi criticheranno, smetteranno di seguirmi.. ma ci sta.”

Tommaso Zorzi su Instagram

La sincerità paga sui social e la richiesta di Tommaso di avere pazienza è stata ascoltata

Crediti foto@Red Communications

Guarda la photogallery
Tommaso Zorzi prima e dopo il GfVip
Zorzi affida a Instagram la sua 'verità'