Strani fenomeni in casa Vianello

Foto
E’ una storia veramente singolare quella raccontata da John Mark Magsino alla rivista Mistero Magazine. Il ragazzo è uno dei due nipoti filippini di Sandra […]
-
loading

E’ una storia veramente singolare quella raccontata da John Mark Magsino alla rivista Mistero Magazine. Il ragazzo è uno dei due nipoti filippini di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello e parla degli strani fenomeni avvenuti in casa dopo la scomparsa dello zio adottivo.

Leggi anche: Sandra e Raimondo, la verità del bimbo adottato

“Quando la salute di zio Raimondo peggiorò lui iniziò a vedere sua madre ed i suoi fratelli defunti, quando lo aiutavamo a scendere le scale si rivolgeva a loro invitandoli a passare prima di lui. Alternava lunghe ore di coma a brevi risvegli, durante i quali ci raccontava che era stato in un prato bellissimo, dove c'era 'il signore più grande di tutti', oppure ci diceva che era venuto a trovarlo la sua famiglia, e che presto lui sarebbe tornato a casa con loro”. Ha raccontato John al giornalista che l’ha intervistato ed ha poi proseguito dicendo:

“Subito dopo la sua morte sono iniziate ad accadere strane cose.

 

Ad esempio mi ricordo che entrambi i televisori che avevamo in casa si accendevano contemporaneamente sintonizzati su un canale che nessuno guardava mai, oppure all’improvviso iniziava a scorrere l’acqua della doccia nel bagno di zio Raimondo. Abbiamo visto spesso delle ombre muoversi in giro per casa e non è successo solo a noi, ma anche a mia cugina che era venuta a trovarci. I fenomeni sono durati cinque mesi, sono terminati improvvisamente con la scomparsa di zia Sandra”.

FINISCE MOLTO MALE, I BENI DI SANDRA MONDAINI ALL'ASTA MA ECCO COSA ACCADE…

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Strani fenomeni in casa Vianello
Strani fenomeni in casa Vianello
Strani fenomeni in casa Vianello
Strani fenomeni in casa Vianello
+4
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!