Sonia Bruganelli e il prelievo “di gruppo”: la moglie di Bonolis mette a tacere le polemiche

Foto
Nuova pioggia di polemiche sull'ultimo post di Sonia Bruganelli ma lei questa volta mette a tacere tutti grazie al prelievo fatto "in gruppo"
- - Ultimo aggiornamento
loading

Congiunti o no, due amici appaiono nel nuovo post di Sonia Bruganelli: nel selfie nessuno indossa la mascherina ed è stato scattato, ovviamente, senza rispettare il distanziamento. Ce n’è abbastanza per alzare un bel polverone e com’è ovvio subito si scatenano i commenti polemici. Questa volta sarà la stessa Sonia Bruganelli a zittire chi le da contro. Ecco cosa è successo.

Sonia Bruganelli e la famiglia hanno fatto il prelievo: ecco il risultato

Come molte altre famiglie, anche quella di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli ha scelto di levarsi più dubbi possibile grazie al prelievo. È infatti possibile effettuare il test sierologico presso laboratori privati pagando massimo 50 €. 

Da commenti e risposte sul profilo Instagram della moglie di Bonolis, tutta la famiglia risulta negativa e lo sono anche due speciali “congiunti” che il pubblico è ormai abituato a vedere sui social della Bruganelli. Parliamo di Alessandro Boero e Claudia Ruggeri (quest’ultima, cognata di Sonia e Paolo), apparsi nel selfie “incriminato”, senza mascherine e distanze.

LEGGI ANCHE >> — Sonia Bruganelli, il nuovo ‘acquisto’ fa scoppiare la polemica. E’ inappropriato?

“Congiunti fase 2” titola la foto sul profilo della moglie di Paolo Bonolis. Se qualcuno si rallegra per il momento di unità familiare (visto che “gli amici sono la famiglia che ti scegli”) qualcun altro non riesce a trattenere la propria rabbia e si sfoga così:

Alla prossima quarantena mi faccio più furba: non rinuncio neanch’io alla tata e alla collaboratrice domestica così posso dedicarmi allo Smart working con serenità e magari con amici e parente per casa, per non soffrire di solitudine.

I fan affezionati a Sonia Bruganelli ed ai suoi “congiunti” prendono subito le loro difese; ma questa volta è la diretta interessata a rispondere a queste provocazioni. La moglie di Bonolis scrive:

ecco, speriamo solo che non ce ne sia un’altra. Io non me lo augurerei solo per avere la tata a casa.

Le polemiche, però, proseguono; a questo punto a Sonia Bruganelli non resta che chiedere ai detrattori di seguire il suo ragionamento:

Se siamo tutti negativi e siamo parenti e ci siamo rivisti oggi dopo aver avuto i risultati ed essere stati in “sessantena” come dovremmo prenderci il virus?

Guarda la photogallery
Sonia Bruganelli e la famiglia hanno fatto il prelievo: ecco il risultato
Sonia Bruganelli e famiglia:
Sonia Bruganelli zittisce le polemiche ma...
+1