Scontro social tra Fedez e Sgarbi:’ Dillo che vuoi solo un autografo’

Foto
Fedez ha commentato duramente l'indagine che vede coinvolto uno degli uomini di fiducia di Matteo Salvini, innescando un battibecco sui social con Vittorio Sgarbi
-
loading

Fedez ha commentato duramente sui social l’indagine che vede coinvolto Luca Morisi, uno degli uomini di fiducia di Matteo Salvini. Morisi è indagato per cessione e detenzione di stupefacenti.

LEGGI ANCHE: — Fedez critica gli assembramenti di Giuseppe Conte, ma il web nota una stranezza

“Amici circensi, se vi avanza un naso rosso da prestare a Matteo Salvini contattatemi in privato […] lo stesso che commentava la sentenza sulla morte di Stefano Cucchi dicendo “la droga fa male” […] Oggi scopre di aver avuto anche lui al suo fianco un drogato però magicamente lui non diventa uno scarto della società, diventa un amico da aiutare a rialzarsi. Sentite anche voi i rumori del circo?” ha spiegato Fedez.

Sulla questione è intervenuto a sorpresa Vittorio Sgarbi che non le ha mandate a dire a Fedez, tirando in ballo una sua vecchia canzone.

“Se c’è una materia nella quale riconosco a Fedez grande competenza, è quella delle droghe. Uno che canta di aver consumato “21 grammi di felicità per uso personale” forse non è il caso che faccia il moralista con Salvini sulla vicenda Morisi” ha twittato Sgarbi.

Ma Fedez ha subito risposto, innescando un battibecco con Vittorio Sgarbi:

“Ma che patato, ti sei imparato tutta la mia discografia a memoria! Dillo che vuoi solo un autografo su quelle belle tettine” ha risposto Fedez. “Hai imparato! Caprone ignorante!” ha subito commentato Sgarbi. “Ma non mi dire! Guardati questo film staseracosì capisci cosa sono i 21 grammi!” ha concluso Fedez.

Guarda la photogallery
Fedez commenta la vicenda Morisi
Il commento di Fedez su Matteo Salvini
La risposta di Vittorio Sgarbi
Il battibecco tra Sgarbi e Fedez
+1