‘Lady D e Carlo vengono sfruttati’, Royal family contro The Crown: le scene che non sono piaciute

Foto
La famiglia reale inglese non apprezza The Crown: la quarta stagione della serie tv di Netflix racconta la storia tra Carlo e Diana ma sarebbe troppo romanzata
- - Ultimo aggiornamento
loading

La quarta stagione di The Crown sta appassionando il pubblico ma sta facendo storcere il naso alla Famiglia Reale britannica, di cui la serie di Netflix racconta storia e segreti. In particolare, il capitolo dedicato alla storia d’amore tra Carlo e la principessa Diana ha fatto infuriare Buckingham Palace, ritenendo i fatti narrati troppo romanzati. Indignato sarebbe soprattutto il principe William, che non avrebbe gradito la rappresentazione dei genitori, specie della compianta madre.

LEGGI ANCHE: — Lady Diana e il disturbo del cibo, il commento del Principe Carlo alla vigilia delle nozze: cosa disse sulla sua futura moglie

The Crown non piace alla Royal Family, cosa pensa William

A rivelare il giudizio sprezzante della Royal Family verso la quarta stagione di The Crown è stato il Sun. Il tabloid ha riportato le dichiarazione di una fonte molto vicini ai reali che svela lo sdegno del primogenito di Carlo e Diana. Secondo l’insider, William “non è molto contento” della serie firmata Netflix:

Sente che entrambi i suoi genitori vengono sfruttati e presentati in modo falso e semplicistico per fare soldi. Tutto questo è profondamente ingiusto, soprattutto perché molte delle cose che vengono narrate non rappresentano la realtà

Gli episodi del quarto capitolo de The Crown ripercorrono il racconto della tormentata relazione tra Carlo e Lady D, dal 1979 ai primi anni ’90. Il fidanzamento, il matrimonio con l’iconico abito nuziale di Diana (fedelmente riprodotto come il resto dei suoi outfit), la nascita dei figli e i tormenti della principessa infelice.

Lady Diana abito da sposa
La quarta stagione di Thw Crown racconta la storia tra il principe Carlo e Lady Diana. Foto: Kikapress

Di colei che sarà ricordata come la principessa del popolo, la serie tv mostra debolezze e malesseri, compresi il dolore per i tradimenti del marito e i problemi di bulimia. Un ritratto troppo ‘romanzato’ anche secondo la giornalista Ingrid Seward che boccia le scene sui disturbi alimentari di Diana.

In difesa di The Crown è intervenuta Emma Corrin, interprete di Lady D nella serie tv. L’attrice ammette che il quarto capitolo è “crudo” ma allo steso tempo “vero”.

Ho pensato che se stavamo cercando di rappresentare la bulimia in modo onesto, dovevamo mostrarla per quella che è davvero. Altrimenti avremmo fatto un torto a chi questo disturbo l’ha avuto davvero.

Fonte: Instagram

 

Guarda la photogallery
The Crown, la Royal Family infuriata per alcune scene
The Crown, William 'non è contento'
The Crown, William pensa che i suoi genitori vengono sfruttati
The Crown, la quarta rtagione racconta la storia di Carlo e Diana
+4