Roberta Scardola in tribunale per un fotomontaggio porno

Foto
Ha passato veramente un brutto periodo Roberta Scardola, la giovane attrice nota per aver recitato ne I Cesaroni, su Canale 5 al fianco di Claudio […]
-
loading

Ha passato veramente un brutto periodo Roberta Scardola, la giovane attrice nota per aver recitato ne I Cesaroni, su Canale 5 al fianco di Claudio Amendola.

BUFERA SU MICOL OLIVIERI de I CESARONI

Cercando delle sue immagini su internet, la ragazza si era imbattuta in delle foto pornografiche che la ritraevano insieme a un'altra donna. Trattandosi di un volgare fotomontaggio, l'attrice ha subito denunciato l'autore della foto e la questione è arrivata in tribunale.

 

Parlando dell'accaduto in un'intervista al settimanale Top Roberta Scardola ha spiegato come sono andate le cose: “Nella foto c’erano due donne: il volto era uno il mio e l’altro quello di una collega, mentre i corpi sotto erano di due pornostar in atteggiamento decisamente hard. A casa mia è scoppiato il delirio. Tutti, per carità, hanno capito subito che non si trattava di foto vere, ma di volgarissimi fotomontaggi, però è stato comunque parecchio imbarazzante. Io sono stata assalita da un moto di rabbia. Mio padre era sconcertato, mio fratello non ne parliamo. Così il giorno dopo sono corsa alla Polizia Postale e ho denunciato l'accaduto. Il loro intervento è stato tempestivo ed efficace, visto che pochi giorni dopo avevano già identificato l’autore di quei fotomontaggi”.

Alla fine però l'attrice ha deciso di non sporgere denuncia: “Mi sono trovata di fronte il responsabile di quelle foto finte e suo padre. Lui avrà avuto circa cinque anni più di me. Erano entrambi mortificati, tenevano la testa bassa e non riuscivano nemmeno a guardarmi negli occhi. Si sono presentati con un enorme mazzo di fiori. Il padre mi ha preso da parte e, piangendo, mi ha chiesto scusa, ha detto di vergognarsi e mi ha chiesto la cortesia di ritirare la denuncia. Temeva, infatti, per il futuro del figlio che si era appena laureato. Io sono sempre stata una persona molto sensibile e le lacrime di quell’uomo mi hanno toccata. Così ho deciso di ritirare la denuncia” ha detto la Scardola spiegando che comunque l'autore della foto è ora tenuto sotto controllo dalla Polizia Postale.

Guarda la photogallery
Roberta Scardola in tribunale per un fotomontaggio porno
Roberta Scardola in tribunale per un fotomontaggio porno
Roberta Scardola in tribunale per un fotomontaggio porno
Roberta Scardola in tribunale per un fotomontaggio porno
+1