Moda a Palazzo, ecco chi c’è dietro lo stile della Regina Elisabetta

Foto
Durante la London Fashion Week 2018 ci sono state due importanti "prime volte": per la prima volta la Regina ha presenziato ad una sfilata di moda e per la prima volta ha presentato al'occhio del mondo la sua stylist. Se pensavate che scegliesse da sola i suoi completini color pastello vi sbagliavate: quei colori sgargianti hanno un perchè
- - Ultimo aggiornamento
Moda a Palazzo, ecco chi c’è dietro lo stile della Regina Elisabetta

Regina Elisabetta, sfilata d’esordio alla London Fashion Week: accanto a lei Anna Wintour

Che possa piacere o meno, la Regina Elisabetta d’Inghilterra è un’icona di stile: negli anni i suoi tailleur dai colori accesi, abbinati a cappellini ed accessori rigorosamente in tinta, hanno fatto storia e soprattutto hanno sempre ricordato agli osservatori la tempra di questa donnina d’acciaio, che da 66 anni porta sulle spalle il peso della monarchia più famosa e rappresentativa del mondo.

Non è da tutti infatti indossare completi giallo canarino, arancioni o turchesi ed apparire comunque a proprio agio, regali e inossidabili.

Quest’anno, all’età di 92 anni, per la prima volta la Regina Elisabetta è apparsa sul front row di una sfilata, durante la London Fashion Week: non era lì per caso, ma perchè avrebbe dovuto poi consegnare allo stilista Richard Quinn un premio a suo nome, dedicato agli stilisti emergenti.

GUARDA LE FOTO DELLA REGINA ALLA LONDON FASHION WEEK

Accanto a lei, che sedeva raggiante in prima fila con un elegantissimo tailleur color ghiaccio profilato di lurex e guanti neri lunghi, ha fatto il suo esordio social la sua stylist, Angela Kelly, una bella signora con i capelli corti, grandi occhiali da sole e un abito a fiori, che nelle foto che hanno fatto il giro del mondo aveva la Regina a destra e Anna Wintour a sinistra.

E’ lei, Angela, a consigliare la Regina in fatto di stile e decidere insieme a lei i suoi outfit per le occasioni ufficiali, quelle informali e quelle familiari, a scegliere e confezionare (con un team di 12 fra sarte e costumiste) i completi nei colori tradizionalmente accesi che caratterizzano lo stile di Elisabetta (una sua idea l’abito giallo e panna sfoggiato per il si di William e Kate).

E se la Regina sceglie spesso il giallo, il blu, il verde o altri forti colori primari che la fanno spiccare tra la folla, un motivo c’è ed è meno frivolo di quanto possa sembrare: la Regina deve essere vista per essere rispettata, Has to be seen to be believed, un vero dogma a Buckingam Palace.

Di certo, in tutti questi anni, non è mai passata inosservata: e il merito è anche di Angela Kelly.

LO SCENEGGIATORE INSULTA LA REGINA, E’ SCANDALO IN INGHILTERRA

Guarda la photogallery
La Regina Elisabetta alla London Fashion Week
La Regina Elisabetta alla London Fashion Week
La Regina Elisabetta alla London Fashion Week
I look della Regina
+1