Carlo III perde di nuovo la pazienza: ‘Odio tutto questo’. Una penna difettosa e lo scatto d’ira

Sembra esserci una sorta di complotto ogni volta che Re Carlo III si ritrova a dover mettere una firma: ecco cosa è successo stavolta
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il passaggio di potere nel Regno Unito dopo la morte di Elisabetta II ha visto un momento formale nelle firme apposte da Carlo III per poter salire al trono e diventare nuovo Re. Qualcosa però non è andata come previsto, facendo sbellicare dalle risate molti di coloro che hanno assistito alla scena. Anzi, a dire la verità, di scene esilaranti se ne sono viste diverse.

LEGGI ANCHE :– L’errore del Re Carlo III ai danni di suo figlio Harry: cosa succederà durante la veglia per la morte della Regina Elisabetta

Il momento della firma di Carlo III fa sbellicare il web

Andiamo con ordine e partiamo dal principio. Il momento storico dell’ascesa al trono di Carlo III è stato catturato dagli utenti di Twitter e YouTube che non hanno esitato a trasformarlo in un’esilarante serie di clip.

Durante la firma, infatti, Carlo è parso piuttosto irritato e nervoso. Il nuovo Re era evidentemente infastidito per una serie di fattori: la scrivania piccola gli rendeva difficile firmare i grandi registri e quaderni che aveva davanti, la custodia per le penne gli si è chiusa a metà durante l’operazione e una penna sembrava non scrivere bene

Sarà ma questa insofferenza, quasi stizza, per cose così banali non mi sembrano molto … regali, anzi!”, ha scritto un utente su Twitter commentando l’accaduto…

La penna di Re Carlo a Belfast e quel momento di insofferenza

La scena si è anche ripetuta a Belfast, quando il nuovo monarca è arrivato alla residenza reale di Hillsborough Castle. Mentre cercava di firmare un libro degli ospiti alla fine della sua visita, è apparso nuovamente in difficoltà.

LEGGI ANCHE :– Meghan Markle ‘maleducata’ con l’aiutante reale? La scena ripresa di nascosto che non è piaciuta a tutti

La penna che gli avevano dato, infatti, gocciolava inchiostro. Il liquido gli ha macchiato le dita, mentre lui ha cominciato a lamentarsi con sua moglie Camilla.

È stata proprio la Regina consorte a chiedere di sostituire la stilografica mentre un furioso Re Carlo ha lasciato la stanza insofferente dicendo “Odio tutto questo“. A cosa si riferiva? Il peso della corona forse si fa già sentire?

La firma, alla fine, l’ha apposta proprio Camilla con una nuova penna (decisamente non difettosa).

Vladimir Luxuria: “Forse il re avrebbe bisogno di un po’ di camomilla”

La cosa, come se non bastasse, è arrivata anche in televisione dove, negli studi di Pomeriggio Cinque, Vladimir Luxuria ha commentato: “Forse Re Carlo, oltre a Camilla avrebbe bisogno anche un po’ di camomilla”.

E poi ha aggiunto: “Un re, un sovrano, dovrebbe essere imperturbabile. La regina Elisabetta aveva quell’espressione fissa. E anche durante la firma, a prescindere che qualcuno abbia sbagliato a mettere tutta quella roba lì, lui non avrebbe dovuto reagire così“.

Ma se era sorridente – ha risposto Barbara D’Urso alla sua opinionista – a te è sembrato infastidito?”

Photo Credits: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!