Raffaella Carrà, com’è morta la conduttrice. Parlano i vicini di casa: ‘Ha avuto molto pudore’.

Foto
La scomparsa di Raffaella Carrà ha lasciato un grande vuoto: ecco come è morta la conduttrice e cosa hanno raccontato i vicini di casa
- - Ultimo aggiornamento
loading

La scomparsa di Raffaella Carrà all’età di 78 anni ha lasciato tutti di stucco. L’amatissima cantante, ballerina e conduttrice televisiva ha lasciato un grandissimo vuoto nel mondo dello spettacolo. A rivelare come è morta l’artista è stato l’ex compagno, Sergio Japino. Anche i suoi vicini, però, hanno parlato di lei, svelando l’atteggiamento assunto dalla diva negli ultimi suoi mesi di vita.

LEGGI ANCHE — ‘Ho paura’, le parole di Raffaella Carrá nella sua ultima intervista: cosa aveva dichiarato

raffaella carrà come è morta
A rivelare al grande pubblico la scomparsa di Raffaella Carrà è stato l’ex compagno Sergio Japino, che ha anche raccontato come è morta la celebre conduttrice televisiva. Photo Credits: Kikapress

Raffaella ci ha lasciati a 78 anni

Raffaella Carrà era nata a Bologna il 18 giugno 1943 con il nome di Raffaella Maria Roberta Pelloni. Il suo debutto in tv risale addirittura al 1961, quando al fianco dell’indimenticabile Lelio Luttazzi salì sul palco di Tempo di danza. Negli anni ‘70 il grande pubblico cominciò ad amarla grazie alla partecipazione a Canzonissima, dove divenne l’intramontabile showgirl che tutti noi abbiamo conosciuto.

Negli anni ‘80 il suo programma Pronto, Raffaella raggiunse un successo straordinario, così come il varietà degli anni ‘90 Carramba! Che sorpresa. (poi diventato Carramba! Che fortuna).

Negli ultimi anni era stata una dei coach di The Voice of Italy, mentre il suo ultimo programma televisivo è stato A raccontare comincia tu, una serie di esclusive interviste in onda su Rai Tre nel corso del 2019.

Sergio Japino ha rivelato come è morta Raffaella Carrà

Non usciva più di casa da tempo, Raffaella Carrà, a causa del Covid-19. Come le vite di tanti, anche la sua era cambiata. Per l’emergenza pandemica, l’artista aveva anche rinunciato all’edizione 2020 di A raccontare comincia tu. Sarebbe stato impossibile renderla calorosamente umana con il distanziamento sociale imposto dalle norme di prevenzione dal Coronavirus.

Raffaella, però, da tempo combatteva anche contro un brutto male che aveva preso il suo corpo, almeno stando alle parole dell’ex compagno Sergio Japino. È lui che ha rivelato al mondo come è morta Raffaella Carrà, dando pubblicamente la notizia che ha addolorato l’estate di milioni di italiani: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”.

I vicini di casa della Carrà non sapevano della malattia

Già da diverso tempo, dunque, l’iconica conduttrice aveva una malattia della quale aveva parlato solo con pochissimi intimi.

Un inviato di Estate in Diretta ha raccolto alcune testimonianze dei vicini di Raffaella Carrà, con i quali ha parlato di come è morta.

“Il clima è assolutamente di dispiacere – ha detto il giornalista – Tutti conoscevano Raffaella Carrà in questo comprensorio. Lei era malata da tempo e si è spenta in una clinica qui vicino. Il cordoglio è forte, nessuno dei vicini vuole rilasciare interviste. Nel suo palazzo comunque nessuno sapeva. Anche il suo portiere non sapeva nulla. Tutti pensavano che fosse nella sua altra casa nell’Argentario. Per la malattia ha avuto molto pudore“.

Sempre ad Estate in Diretta, poi, Gianluca Semprini ha precisato: “Questa malattia già da diverso tempo aveva attraversato il suo corpo. Lei però non l’aveva detto quasi a nessuno. Le sue ultime volontà erano chiare: una bara semplice e un’urna per contenere le ceneri. Ha preferito non raccontare questi ultimi periodi di difficoltà per non rovinare il ricordo luminoso che tutti abbiamo di lei. La notizia delle sue condizioni in parte erano trapelate, almeno nell’ambiente”.

Photo Credits: Kikapress

Guarda la photogallery
Raffaella Carrà: ecco come ci ha lasciato la straordinaria showgirl
Raffaella Carrà: una carriera straordinaria
Raffaella Carrà: una carriera straordinaria
Raffaella Carrà non usciva più: ecco come è morta
+1