Pino Daniele e la verità sulla sua morte

Foto - Video
Fu un edema cardiaco a causare la morte di Pino Daniele il 4 Gennaio scorso. Dopo quasi un anno arriva […]

Fu un edema cardiaco a causare la morte di Pino Daniele il 4 Gennaio scorso. Dopo quasi un anno arriva la perizia finale del medico legale che spiega i motivi del malore del cantante.

ME LO DICEVA SEMPRE PRIMA DI MORIRE, LA CONFESSIONE DELLA FIGLIA

Quella notte il medico dell'artista, giunto nella sua casa di Grosseto dopo un malore che aveva colpito Daniele, spiegò al cantante che sarebbe stato meglio dirigersi verso l'ospedale più vicino. Ma Pino Daniele, consapevole del rischio, decise di farsi portare in un'ospedale di Roma, molto più distante dalla sua abitazione. Durante il viaggio, che fece insieme alla moglie con il medico al seguito, morì prima ancora di arrivare nella capitale.

 

Dalla perizia si evince che comunque anche con il trasporto verso una struttura più vicina Pino Daniele non ce l'avrebbe fatta dato che era stato colpito da un grave decadimento della funzione cardiaca che ha poi portato all'edema. Questo dovrebbe mettere una volta per tutte a tacere le voci su quella notte che si sono susseguite nell'ultimo anno e lasciare finalmente il ricordo di Pino Daniele legato solo alle sue canzoni, così come i fan e i parenti hanno sempre voluto.

Guarda la photogallery
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Pino Daniele e la verità sulla sua morte
Redazione

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.