Paola Perego pubblica il video di un cane che protegge un bimbo e scoppia la polemica: ‘Ma che sei matta, mi vengono i brividi’

Foto
Paola Perego criticata per il video postato sulla sua pagina Instagram in cui sono protagonisti un cane e un neonato. In tanti hanno sottolineato la pericolosità di una tale condotta
- - Ultimo aggiornamento
loading

Paola Perego, bufera per il video del cane che protegge un bimbo

Molto probabilmente [vip id=”7232″]Paola Perego [/vip]non si aspettava reazioni tanto intense da parte degli utenti di Instagram quando ha pubblicato il video di un cane che protegge un bimbo postato inizialmente da Luca Tommassini.

Eppure in mezzo a tanti cuoricini e faccette felici, troviamo una valanga di commenti indignati, impauriti, inorriditi. Nella breve clip vediamo uno staffordshire bull terrier accanto ad un neonato: la mamma del piccolo cerca di allontanarlo scherzosamente dal figlio, ma il cane non ne vuole sapere e poggia la testa sul suo pancino.

LEGGI ANCHE: — Lui era il cane più vecchio del mondo: ecco com’era e a quanti anni è arrivato

In men che non si dica è scoppiata la polemica in rete: “‘Ma che sei matta, mi vengono i brividi”, “Tropo pericoloso! Non fidatevi del cane, mai!” e ancora c’è chi tuona “follia pura”.

ECCO IL VIDEO INCRIMINATO CHE HA DIVISO IL POPOLO DI INSTAGRAM

Il cane che protegge un bimbo, il video di Paola Perego manda su tutte le furie. La tragedia solo pochi giorni fa

Molti utenti hanno ravvisato una eccessiva pericolosità sottolineando che gli animali possono essere dolci e tenerissimi con gli umani e soprattutto con i più piccoli, ma sono pur sempre imprevedibili.

[like2read fbpage=”https://www.facebook.com/funweekit/”]

A spezzare una lancia in favore della protagonista del video e spiega che “Lo staffy è denominato dogsitter nn c’è cane più buono e dolce coi bambini”.

Eppure soltanto lo scorso 28 ottobre una bimba di poco più di un anno, Triniti Ann Harrell, è stata azzannata dal suo cane ed è morta dopo una settimana di agonia. La madre aveva chiamato il 911 per farsi aiutare, le è stato suggerito di tagliare la gola al pitbull affinché allentasse la presa, ma non è riuscita e l’agente di polizia giunto sul posto non ha potuto far altro che sparargli e trasportare la bimba in ospedale.

Guarda la photogallery
Paola Perego pubblica il video di un cane che protegge un bimbo e scoppia la polemica: 'Ma che sei matta, mi vengono i brividi'
Pittbull
Cani e neonati
Il cane, il miglior amico dell'uomo
+1