Guerra di panettoni tra gli chef di Masterchef: ecco il panettone più costoso tra Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco

Foto
Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco: quanto costa il panettone stellato dei giudici di Masterchef? Ecco il più caro
- - Ultimo aggiornamento
loading

Pandoro o panettone? Qualsiasi scelta voi facciate per Natale, a fine pasto – e anche durante la giornata – non può mancare sulla tavola uno dei dolci tipici delle feste. Sempre più famiglie apprezzano l’artigianalità e sono disposte a spendere qualcosina in più, pur di gustare un prodotto buono, sano, goloso e magari ‘stellato’. Già, perché anche i migliori chef sfornano i classici lievitati a Natale: ma quanto costa il panettone dei giudici di Masterchef?

LEGGI ANCHE: — Se hai acquistato un panettone artigianale a Natale, non fare mai questo errore prima di servirlo

Quanto costa il panettone dei giudici di Masterchef

Prima di essere parte di una giuria di uno show televisivo, sono grandi chef. Così anche i temuti giudici di Masterchef si dilettano con la preparazione del panettone, dando a tutti la possibilità di gustare o regalare un dolce natalizio ‘firmato’. A che prezzo?

Partiamo da Antonino Cannavacciuolo. Il titolare del lussuoso ristorante Villa Crespi offre il panettone milanese in due formati: quello da 750 grammi e quello da un chilo. Il primo costa 29 euro, mentre il secondo 38 euro.

Il classico lievitato preparato invece da Bruno Barbieri è disponibile nel solo formato da chilo e costa esattamente quanto quello del collega. I suoi fan però potrebbero ricevere anche una gradita sorpresa: i primi 30 che acquisteranno il panettone di Barbieri riceveranno infatti anche una cartolina con gli auguri di Natale firmata dallo chef. Non solo: fino al 6 gennaio, è possibile ricevere lo sconto del 10% inserendo un codice indicato dal giudice di Masterchef sui social.

panettone masterchef
foto: Instagram

Il panettone più costoso è quello di Cracco

Offre ben tre formati di panettone ma a un prezzo meno contenuto, l’ex giudice di Masterchef Carlo Cracco. Sul suo shop online è infatti possibile acquistare un mini lievitato milanese da 100 grammi al costo di 10 euro.

Per il panettone da mezzo chilo si spendono 28 euro, mentre per quello da chilo si arriva a 40 euro se si sceglie il packaging in cartone, ma il prezzo lievita a 45 euro se si sceglie la confezione di latta.

Guarda la photogallery
Guerra di panettoni tra gli chef di Masterchef: ecco il panettone più costoso tra Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco
Guerra di panettoni tra gli chef di Masterchef: ecco il panettone più costoso tra Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco
Guerra di panettoni tra gli chef di Masterchef: ecco il panettone più costoso tra Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco
Guerra di panettoni tra gli chef di Masterchef: ecco il panettone più costoso tra Cannavacciuolo, Barbieri e Cracco
+2