‘Reputazione rovinata’, Pamela Prati sbotta sui 60mila richiesti a Barbara D’Urso: l’esposto per il suo ex avvocato Foto - Video

'La mia reputazione è rovinata', così Pamela Prati sbotta e attacca il suo ex avvocato relativamente alla cifra richiesta a Barbara D'Urso per l'intervista a Non è la D'Urso. Ecco cosa ha dichiarato

In attesa di scoprire se parteciperà all’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso, Pamela Prati ha deciso di agire legalmente contro il suo ex avvocato. La showgirl sarda avrebbe infatti presentato un esposto contro Irene della Rocca per la richiesta di denaro che la professionista avrebbe avanzato al programma di Barbara D’Urso. Ma andiamo con ordine.

Pamela Prati presenta esposto contro ex avvocato

La settimana scorsa Pamela Prati era attesa da Barbara D’Urso ma l’ex regina del Bagaglino non si è presentata. La conduttrice rivelò in diretta che la produzione aveva ricevuto una richiesta di denaro (una somma molto alta) in cambio di un’intervista. A presentarla, disse la D’Urso, era stata uno dei legali di Pamela.

LEGGI ANCHE: — La dura replica dell’ex avvocato di Pamela Prati, la verità dietro quei 60mila richiesti e la frecciata a Barbara D’Urso

Quest’ultima ha negato di essere a conoscenza di tale circostanza e ha deciso di agire legalmente contro la professionista che avrebbe dovuto tutelare i suoi interessi.

Così Pamela Prati ha presentato un esposto in Procura contro il suo ex avvocato. Nel documento spiega:

La mia reputazione è rovinata, proprio mentre stavo faticosamente cercando di proteggerla. Le ripercussioni sulla mia immagine, dopo che Barbara D’Urso ha raccontato in diretta che i miei legali (in realtà solo la Della Rocca) avevano fatto questa richiesta economica, sono state pesantissime e gravissime. Quel gesto andava contro tutto quello che avevo sempre predicato e contro l’operato dell’avvocato Caputo, che aveva mandato una lettera di diffida da me firmata in cui si specificava che la mia eventuale partecipazione (all’ultima puntata, non a quella) sarebbe stata a titolo gratuito. Non biasimo la D’Urso, non biasimo il pubblico, ma sono rimasta colpita dalla totale assenza di decoro professionale dell’Avv. Della Rocca”.

Ospite a Non è la D’Urso?

Intanto, mercoledì 19 giugno nell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso potrebbe andare in scena l’ultimo capitolo mediatico sulle ormai note finte nozze di Pamela Prati con il fantomatico Mark Caltagirone.

È stato Chi a rivelare che la soubrette dovrebbe partecipare – a titolo gratuito – alla trasmissione del mercoledì sera di Canale 5. Secondo il settimanale, è in corso una trattativa tra la produzione e la mancata sposa.

“Dopo l’incidente diplomatico di mercoledì scorso, quando la Prati era giunta a Milano accompagnata da due avvocati per incontrare la D’Urso ma era saltata la sua presenza in studio, il filo del discorso è stato ripreso. Ma con uno solo dei due avvocati, Lina Caputo, che dovrebbe accompagnare in studio la Prati per l’intervista (si parla di 50 minuti) con la D’Urso”

si legge su Chi.

Pamela Prati, dopo aver denunciato il suo ex avvocato, arriverà davvero nel salotto della D’Urso? E soprattutto, chiarirà una volta per tutte questa assurda e surreale storia?

Guarda la photogallery
Pamela Prati
Pamela Prati e Barbara D'Urso
Pamela Prati
Pamela Prati
+3

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!