‘Ora mi avrebbero tagliato la gola’, Lino Banfi e quella dichiarazione dopo anni da quel film famoso Video

Ospite della trasmissione 'I Lunatici' di Rai Radio 2 Lino Banfi ha parlato della sua carriera passata e futura. Riguardo al suo film cult 'Vieni avanti cretino' ha rivelato che molte battute diventate iconiche sono state inventate da lui sul momento e che oggi non potrebbe farle. 'Il politicamente corretto di oggi, diventa scorretto tentando di essere corretto'.

‘Ora mi avrebbero tagliato la gola’, Lino Banfi e quella dichiarazione dopo anni da quel film famoso

Ospite della trasmissione ‘I Lunatici’ di Rai Radio 2 Lino Banfi ha parlato della sua carriera passata e futura. Parlando del passato e più nello specifico del suo film cult ‘Vieni avanti cretino’, Lino Banfi ha rivelato che molte battute diventate iconiche sono state inventate da lui sul momento. Oggi probabilmente non potrebbe farle. ‘Il politicamente corretto di oggi, diventa scorretto tentando di essere corretto’ ha detto l’attore.

LEGGI ANCHE: — ‘Lino Banfi mi ha rinnegato’, le forti accuse dell’attore dopo tanti film insieme. Ecco chi accusa l’attore di Un Medico in Famiglia

Secondo Banfi, battute come ‘maledetto terrone e chi lo conosce a questo’ o i sottotitoli in arabo della canzone in stretto dialetto pugliese sarebbero a rischio. ‘Ora mi avrebbero tagliato la gola’ ha detto Banfi.

Sguardo rivolto anche al futuro: presto tornerà sul set per una nuova fiction al fianco di Al Bano. Ancora non si sanno i dettagli, ma c’è la certezza che il progetto si farà.

foto@Kikapress