Napolitano operato d’urgenza: sul web scatta la shitstorm e interviene la Polizia Postale

Foto
Il presidente emerito operato all'aorta, ora sta meglio: sul web scoppia la pioggia d'odio che indigna l'opinione pubblica, interviene la Postale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il presidente emerito Giorgio Napolitano è stato operato al cuore dopo un malore che lo ha colpito nel pomeriggio del 24 aprile: l’intervento all’aorta è andato bene e Napolitano si sta riprendendo, ma nel frattempo sul web è scoppiata l’ennesima shitstorm, che ha indignato politica a ranghi unificati e opinione pubblica.

IL SUO MESSAGGIO SOCIAL STUPISCE TUTTI: ECCO COSA HA SCRITTO SU FACEBOOK

In molti infatti si sono riversati sui social scrivendo messaggi abominevoli, nei quali in buona sostanza si augurava la morte all’ex Presidente della Repubblica, oggi 92enne: ve ne riportiamo alcuni tra i più leggibili.

“Napolitano sta subendo un intervento al cuore… è la prima volta che confido nella malasanità”, “Che dite ci liberiamo di Napolitano?”, “Presidente emerito è in ospedale per un intervento al cuore, quale cuore?” e via di questo passo, con macabre ironie che accostano il malore di Napolitano al possibile accordo Pd-5Stelle per la formazione del governo.

Una pioggia di odio che ha indignato la politica tutta, senza distinzioni di partiti, da Debora Serracchiani a Francesco Storace, passando per Gasparri, Calenda, Gentiloni e molti altri.

Condanne agli hater del web anche da parte di Enrico Mentana, che dal suo profilo ha ritwittato molti commenti violenti: ora si parla anche di segnalazioni alla Polizia Postale per chi ha decisamente esagerato.

La richiesta è arrivata dal deputato Pd Michele Anzaldi e il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha assicurato che gli uffici della polizia postale si sono già “attivati nei termini di legge”.

 

 

Guarda la photogallery
Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano
Commenti degli hater
+3