Myriam Catania, quel ‘brutto’ momento quando stava con Luca Argentero: ‘Troppo bello per lei’

Foto
L'attrice e doppiatrice romana, quando era ancora nella Casa del GF Vip, ha raccontato alle coinquiline perchè teme di essere odiata dal pubblico
- - Ultimo aggiornamento
loading

Gran parte del pubblico conosce Myriam Catania, concorrente appena uscita dalla Casa del Gf Vip dopo un percorso travagliato, solo perchè è stata la moglie di Luca Argentero: parlando con le altre ragazze della Casa, Myriam ha fatto trapelare che in quel momento non era tutto rose e fiori.

Non per colpa di Luca, di cui Myriam parla con grande affetto e rispetto, ma per colpa degli haters.

Myriam Catania Luca Argentero, cosa dicevano gli haters

Myriam, che oggi è impegnata con il pubblicitario francese Quentin Kammermann con il quale nel 2017 ha avuto il piccolo Jacques, ha passato le ultime giornate in Casa prima dell’eliminazione fra le lacrime: mancanza della famiglia e del figlioletto, ma anche forse una paura atavica di non essere apprezzata, anzi di essere proprio odiata dal pubblico.

Una paura che le viene da lontano, da quando era sposata con Luca Argentero e gli haters sui social la prendevano di mira affermando che non era abbastanza bella per lui.

A colpire il pubblico è stato il profondo rispetto e affetto con cui Myriam ha parlato dell’ex marito Luca, oggi anche lui impegnato con Cristina Marino e padre di una bimba.

Nella Casa Myriam Catania si è dimostrata per come era, con luci ed ombre, ma sicuramente con grande verità, esponendosi contro chi proprio non le piaceva (vedi scontro finale con Franceska Pepe): ha avuto momenti di fragilità e forse proprio grazie a questi si è fatta conoscere e benvolere, uscendo una volta per tutte dal clichè dell'”ex di Luca Argentero”

Guarda la photogallery
Myriam Catania, un percorso complesso al Gf Vip
Myriam Catania e la paura di essere odiata dal pubblico
Myriam Catania, quando era sposata con Argentero presa di mira dagli haters
Myriam e Luca, grande affetto dopo l'amore