‘La morte di Fabrizio mi ha insegnato cos’è importante, voglio lavorare di meno’, Carlo Conti e la confessione dopo la morte del suo amico conduttore Articolo - Video

'La morte di Fabrizio mi ha insegnato cos'è importante, voglio lavorare di meno', Carlo Conti e la confessione dopo la morte del suo amico conduttore

Con un macigno nel cuore e un amico volato in cielo, Carlo Conti sta andando avanti e cerca di fare il suo mestiere al meglio consapevole, però, che non è facile intrattenere il pubblico quando anche solo pensare alla morte di Fabrizio Frizzi fa ancora troppo male.

Indietro
Carlo Conti, durante la presentazione dei palinsesti RAI, ha parlato del suo amico conduttore Fabrizio Frizzi e ha fatto una dichiarazione importante sul suo futuro lavorativo in seguito alla morte di Fabrizio Frizzi
Vai all'articolo completo
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!