Meghan Markle incinta decide di rompere nuovamente gli schemi: ecco cosa accadrà dopo aver partorito

Foto
Meghan Markle infrange nuovamente il protocollo reale e decide di non seguire la strada percorsa da Kate Middleton: ecco cosa farà la duchessa del Sussex dopo aver partorito in primavera
-
loading

Meghan Markle contro la tradizione: il gossip sul nascituro

Il royal baby di Harry e Meghan vedrà la luce presumibilmente a aprile e già si parla di George Clooney e Amal tra i possibili padrini per il giorno del battesimo: prima della festa, però, la duchessa del Sussex dovrà affrontare il parto ed è certo che andrà contro la tradizione.

L’ex attrice 37enne ha tutta l’intenzione di rompere – di nuovo – gli schemi e le uova nel paniere di Kensington Palace e avrebbe pensato, secondo quanto riportato dal Sun Online – di partorire in una “piscina allestita in un ambiente rilassante.

Non come Kate Middleton che, sempre estremamente rispettosa del protocollo, ha seguito le orme di Diana, dando alla luce i suoi tre figli nell’ala Lindo dell’ospedale St Mary di Londra.

LEGGI ANCHE: — Quel problema di Meghan Markle durante la gravidanza: quel segno evidente sul suo corpo. Ecco cosa è stato notato

Sostienici, clicca su “Like”!

Sostieni la nostra pagina Facebook di Funweek, clicca sul bottone  Like”. Grazie!

La missione della moglie di Harry, inoltre, sarà contribuire a normalizzare l’allattamento al seno e si dice sia ansiosa che il marito venga visto in pubblico portare il passeggino e prendersi cura del loro primogenito.

Meghan Markle contro la tradizione e Kate Middleton: vietato imitare George

Tuttavia la rivoluzione targata Meghan Markle, orientata a scagliarsi definitivamente contro la tradizione, il protocollo e le rigidissime regole di palazzo, riguarderebbe anche il look del futuro royal baby.

Qualora desse alla luce un maschietto, come fa sapere il tabloid Heat la sexy cognata di Kate non lo vestirà come il piccolo George costretto – poverino – a indossare i pantaloncini corti anche se fa freddo.

Sappiamo bene, insieme alla Middleton, che secondo i dettami reali, gli ‘shorts’ vengono fatti indossare ai bambini di sangue blu fino ai 7-8 anni, poi per fortuna, passano ai ‘trousers’. Per i più piccoli, i pantaloni lunghi sarebbero da ritenersi ‘suburbani’.

Dunque Meghan Markle, che ha già ampiamente svecchiato la royal family, è pronta a proseguire l’opera di restyling – in tutti i sensi – e se dovrà andare contro Sua Maestà e l’etichetta british in nome delle sue convinzioni, forse il resto dei membri e dei sudditi si abituerà… D’altronde la duchessa del Sussex pare essere piuttosto brava ad ottenere ciò che vuole: ne sanno qualcosa le sue assistenti personali.

Meghan Markle
Guarda la photogallery
Meghan Markle incinta decide di rompere nuovamente gli schemi: ecco cosa accadrà dopo aver partorito
Meghan
Meghan contro la tradizione e Kate Middleton?
George in pantaloncini
+2