Meghan ed Harry, il cambio di nome disorienta i fan. Cosa significa la sigla MWX

Foto
Harry e Meghan hanno fatto richiesta per cambiare il nome della Sussex Royal Foundation in WMX: ma che significa questo acronimo?
- - Ultimo aggiornamento
loading

A poco più di un anno dalla sua creazione, Meghan e Harry si apprestano a smantellare la Sussex Royal Foundation, mai divenuta ufficialmente operativa. La coppia, però, ha sorpreso fan e commentatori reali quando, il 5 agosto scorso, ha presentato richiesta per cambiarne il nome, nonostante l’annunciata messa in liquidazione. I due hanno scelto un misterioso acronimo, MWX, diventato un rompicapo anche per gli esperti di faccende reali.

LEGGI ANCHE: — Lady Diana, il brutto gesto di Meghan: cosa ha avuto il coraggio di fare con i gioielli della madre di Harry

Harry e Meghan cambiano il nome alla Fondazione

Ancora prima dal divorzio ufficiale dalla Royal Family, Harry e Meghan avevano compiuto piccoli passi verso l’indipendenza. Creare la Sussex Royal Foundation fu uno di questi: attraverso l’ente benefico avrebbero voluto impegnarsi nel sociale, promuovendo progetti di beneficenza.

Era il luglio dello scorso anno, poi la coppia ha deciso di rinunciare ai titoli reali e si è trasferita negli USA dicendo addio alla possibilità di utilizzare la stessa parola “royal” in ogni eventuale iniziativa. Una volta abbandonate Londra e la Famiglia Reale, la coppia aveva assicurato che non era sua intenzione creare una nuova fondazione, così tutti si aspettavano lo smantellamento di quella creata nell’estate 2019.

A sorpresa, però, i Sussex hanno deciso di cambiare semplicemente nome all’organizzazione, scegliendo tre semplici lettere per identificarla. In particolare, hanno optato per MWX Foundation. Ma che significa quell’acronimo?

Il significato della sigla MWX

Meghan e Harry non hanno dato spiegazioni sulla sigla scelta come nome della loro fondazione, ma qualcuno avanza delle ipotesi. Potrebbe indicare “Markle Windsor Foundation” o ancora “Mountbatten Windsor Foundation”. Solo supposizioni, ovviamente, che solo i diretti interessati potrebbero chiarire.

Intanto, i fan sono rimasti piuttosto sorpresi dal rebranding: perché cambiare nome a una fondazione che avevano annunciato di chiudere? D’altronde, erano stati loro stessi, in una lunga dichiarazione pubblicata sul loro sito web SussexRoyal.com a febbraio, che “il duca e la duchessa del Sussex non intendono avviare una “fondazione”, ma intendono piuttosto sviluppare un nuovo modo per attuare il cambiamento e integrare gli sforzi compiuti da così tante eccellenti basi a livello globale”. A cosa è dovuta, dunque, l’inversione?

Guarda la photogallery
Meghan ed Harry, fondazione cambia nome
Meghan ed Harry, la lunga strada verso l'indipendenza
Meghan ed Harry non possono utilizzare il brand Sussex Royal
Meghan ed Harry cambiano nome alla loro fondazione
+3