Mediaset, Paolo Bonolis pronto a lasciare Canale 5: c’entra Barbara D’Urso?

Foto
Paolo Bonolis potrebbe dire addio a Mediaset dopo la lite tra Lucio Presta e l'azienda: il manager ha criticato i programmi di Barbara D'Urso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Lucio Presta attacca Barbara D’Urso e Paolo Bonolis potrebbe dire addio a Mediaset. Una vicenda intricata quella che si sta consumando a Viale Mazzini che potrebbe segnare il divorzio tra il noto conduttore e l’azienda di Cologno Monzese. Ma vediamo cosa sta succedendo.

Paolo Bonolis pronto a lasciare Mediaset?

Le indiscrezioni sono sempre più insistenti: dopo le feroci dichiarazioni di Lucio Presta contro Mediaset, Paolo Bonolis starebbe valutando l’idea di abbandonare Canale 5. Il conduttore di programmi di successo come Avanti un Altro e Ciao Darwin si troverebbe infatti in una posizione al quanto scomoda essendo Presta il suo agente.

LEGGI ANCHE: — Paolo Bonolis commenta con pungente ironia Barbara D’Urso: come la definisce

In particolare, il marito di Paola Perego, nei giorni scorsi, si è scagliato contro Viale Mazzini per la scelta di continuare a mandare in onda i programmi di Barbara D’Urso.

“Posto che l’orrore televisivo che produce ogni giorno, ogni mese, ogni anno la suora Laica in paillettes (naturalmente nulla a che fare con le Suore Laiche vere che sono esempi da seguire) è ormai da tempo sotto gli occhi di tutti e quindi vorrei non tornare sull’argomento quello che mi domando ogni giorno è: come mai una Testata giornalistica VIDEONEWS accetta di mettere la Firma su tanto poco e tanto orrore?”

aveva scritto Presta in un lungo post su Facebook. Poi aveva aggiunto:

“Conosco da molti anni gli uomini che sono a capo di quella Testata giornalistica – ha spiegato Lucio Presta -, anzi devono a chi scrive se hanno la gestione del pomeriggio di Canale 5 ,da anni ormai, essendo io quello che chiese ed ottenne da Mediaset il passaggio dalla gestione TG5 a quella di Videonews per sopraggiunte divergenze con CDR del Tg di allora durante la conduzione Perego, e posso dimostrare che ci sono delle persone capaci che sanno fare Tv e quindi è difficile da comprendere”.

Foto: Twitter

Perché Berlusconi permette questo scempio?

Non pago aveva aggiunto:

“Si potrebbe che forse è l’Editore in persona che desidera mettere in onda questo scempio (…) ma conoscendo da ormai almeno 15/20 anni l’attuale board e proprietà mi sento di dire che lo trovo impossibile da accettare e da crederlo anche perché lo stile di PierSilvio è davvero altra categoria”.

L’insofferenza verso i programmi di Carmelita è talmente forte che Presta ha deciso da tempo di non far andare i suoi assistiti come ospiti in trasmissioni come Domenica Live, Pomeriggio 5 e Live Non è La D’Urso.

Insomma, ben si capisce come sia davvero difficile la posizione di Paolo Bonolis – che non nutre molta simpatia per Barbara D’Ursostretto tra il suo manager e Mediaset, l’azienda per cui lavora da anni.

Tra l’altro, lo stesso conduttore aveva criticato alcune scelte editoriali di Canale 5 quando, a inizio pandemia, aveva deciso di mandare in onda le repliche di Avanti un Altro nonostante le puntate fossero già state registrate.

Guarda la photogallery
Bonolis lascia Mediaset?
Una posizione scomoda
L'attacco di Lucio Presta
Le critiche a VideoNews
+3