Massimiliano Sechi e No Excuses: la disabilità, gli eSports e la consapevolezza di sé Articolo - Video

La storia di Massimiliano Sechi

Dagli eSports alla volontà di raccontare la propria storia a quante più persone possibili affinché tutti sappiano che, per essere felici e soddisfatti, basta semplicemente imparare a essere se stessi. Potrebbe essere riassunto così il percorso di Massimiliano Sechi, sebbene manchino tantissime tappe intermedie: affetto da focomelìa, Massimiliano ha scoperto infatti il mondo degli eSports quasi per caso, raggiungendo però ben presto importanti obiettivi e scoprendo di essere diventato suo malgrado un esempio per tanti altri.

Indietro
Massimiliano Sechi e No Excuses: la disabilità, gli eSports e la consapevolezza di sé Dagli eSports alla volontà di raccontare […]
Vai all'articolo completo