Paolo Bonolis, ‘ha fatto fatica a emanciparsi’: l’ex collega di Bim Bum Bam fa una confessione su di lui

Foto
Manuela Blanchard torna in tv con un programma su DeA Juniors dedicato al Tai Chi e durante una delle interviste che ha rilasciato ha parlato anche dell'ex collega Paolo Bonolis
- - Ultimo aggiornamento

Alzi la mano chi non si ricorda dei memorabili Paolo, Manuela e Uan nel pomeriggio di Italia1: è proprio lì, a Bim Bum Bam, che abbiamo conosciuto la simpatia e la verve di un giovanissimo Paolo Bonolis, al fianco della collega Manuela e del pupazzo animato Uan.

 LEGGI ANCHE: — ‘Ha messo fine alla mia carriera in tv’, le dure parole dell’ex di Bim Bum Bam. Cosa è successo a Marco Bellavia dopo quel famoso programma tv

Oggi Manuela Blanchard, dopo tanti anni di assenza, torna in tv con un programma dedicato al Tai Chi, disciplina di cui è insegnante, su DeA Junior. E durante una delle interviste che ha concesso non poteva che parlare del suo ex collega, che ha fatto un percorso di carriera ben diverso da lei arrivando a diventare uno dei conduttori più conosciuti, amati e pagati della nostra tv.

Manuela Blanchard Paolo Bonolis: “Ha fatto fatica anche lui”

Manuela ha rilasciato un’intervista a Vero Tv, nella quale parla di cosa è accaduto alla fine di Bim Bum Bam: lei avrebbe voluto fare reportage e documentari, ma le veniva risposto di essere “troppo famosa” per i ruoli minori.

Anche Paolo Bonolis ha fatto fatica a emanciparsi dall’etichetta ‘Tv dei Bambini’. Ancora più complesso per una donna“, ha dichiarato Manuela, che poi ha spiegato di essersi persa di vista con Bonolis quando lui è andato a vivere a Roma, ma di averlo sempre seguito con grande affetto e di considerare il suo successo meritatissimo.

Tai Chi One, il ritorno di Manuela Blanchard

Manuela è una splendida sessantenne ed a mantenerla così in forma ci pensa probabilmente anche il Tai Chi, una disciplina che lei pratica ed insegna da sempre: sul set di questa nuova avventura televisiva è affiancata anche stavolta da un pupazzo, stavolta di colore verde, che si chiama Timo.

Nonostante sia praticamente un’icona della tv storica, la Blanchard ha dichiarato di non avere la tv in casa da vent’anni e di non guardare la tv generalista, concedendosi solo Netflix di tanto in tanto. Sul suo passato dice di non avere rimpianti, tranne uno, troppi pochi anni di Bim Bum Bam: “Avrebbero dovuto darci qualche anno in più di fiducia. Funzionavamo benissimo insieme”.

Guarda la photogallery
Manuela Blanchard torna in tv
Dopo Bim Bum Bam
Anche Paolo Bonolis ha fatto fatica ad emanciparsi