M5S e i pentiti, Michele Riondino: “Abbiamo difeso un soggetto politico che non ci aiuta” Articolo

$photogallery_img_class))."\n";?>
"Non li voto più"

“Non li voto più ma noi, che in questo territorio moriamo, adesso moriamo per colpa nostra perché abbiamo difeso un soggetto politico che ha promesso di aiutarci e non ci aiuta. – ha dichiarato Riondino al GlobalistSe ci fosse una legge che permette allʼelettorato di rivendicare il diritto di voto questo sarebbe un motivo per denunciare i Cinque Stelle. SullʼIlva hanno parlato di chiusura degli impianti, hanno preso il mio voto, oltre tutto per governare con qualcuno a cui non avrei mai dato il mio voto, e ora sono colpevole addirittura anche del decreto sicurezza: se quel decreto esiste oggi è anche per causa mia”.

L'attore Michele Riondino tuona dal Globalist contro il Movimento 5 Stelle e le promesse non mantenute. Sotto accusa, soprattutto, la gestione della situazione Ilva.
Vai all'articolo completo

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!