Funweek

Dopo anni dalla luna di miele di Lady Diana e Carlo spunta quell’assurdo retroscena su Camilla: ecco cosa è stato svelato nel documentario su Lady D

Il 31 agosto di 20 anni fa Lady Diana moriva insieme al fidanzato Dody Al Fayed sotto al ponte dell’Alma a Parigi: da giorni, oramai, l’Inghilterra e non solo celebrano la memoria della principessa triste, la cui vita – stroncata troppo presto a soli 36 anni – continua ad arricchirsi di particolari inediti.

Il documentario di Andrew Morton, giornalista e biografo ufficiale dell’ex principessa del Galles, dal titolo ‘Lady D. – le verità nascoste’ è stato trasmesso in chiaro su TV8 il 30 agosto e non ha mancato di suscitare scalpore e sdegno per alcune confessioni che la stessa moglie di Carlo ha rilasciato in merito alla loro luna di miele.

Era il 29 luglio 1981 quando l’erede al trono e Diana Spencer pronunciarono il fatidico ‘Sì’: all’esterno sembravano la coppia perfetta, ma l’ombra di Camilla e le insicurezze della compianta madre di William e Harry emersero ben presto.

Dal documentario scopriamo che durante il viaggio di nozze Carlo preferiva leggere piuttosto che stare con la moglie e avvicinarsi a lei e  – dettaglio ancor più inquietante – aveva portato con sé dei gemelli con le iniziali C C (Carlo e Camilla) incise sopra.

QUELLE RIVELAZIONI SCANDALOSE SU CARLO: LA CONFESSIONE SCABROSA DI LADY DIANA

Segno che l’attuale moglie del principe è sempre stata presente nella vita di Lady Diana e che lo stesso figlio di Elisabetta II non ha mai fatto nulla per nasconderlo.

DURANTE LA LUNA DI MIELA COSA. Ma uno che si mette i gemelli con due C incrociate regalati da Camilla TI PRENDO A SPRANGATE #LadyD” ha tuonato incredulo un utente su Twitter vedendo il documentario, “Che poi se la ex di mio marito gli regalasse due gemelli con le loro iniziali FINIREBBERO DRITTI DRITTI NEL CESSO ” ha aggiunto un’altra spettatrice.

Basti pensare che per il 20° anniversario della sua scomparsa, i figli William e Harry, insieme a Kate Middleton, hanno fatto visita al White Garden, il memoriale floreale in omaggio a Diana al Kensington Palace, mentre Carlo ha disertato l’evento e non si è presentato.