Laura Chiatti tinge di verde i capelli al figlio Enea Foto - Video

Laura Chiatti ha un rapporto di odio e amore con i social: l'attrice è molto seguita, ma spesso si è […]

Laura Chiatti ha un rapporto di odio e amore con i social: l'attrice è molto seguita, ma spesso si è ritrovata in mezzo a polveroni di polemiche per alcune dichiarazioni o fotografie che non sono andate giù ai suoi detrattori.

Non ultimo lo scatto che la ritrae insieme al piccolo Enea in versione punk, ovvero con i capelli tinti di verde acido e tenuti su a mo' di cresta. Sotto la tenera didascalia: “Sono pazza di te mio adorato baby punk”.

Laura Chiatti, in attesa del secondo figlio che dovrebbe nascere a maggio, ha voluto sperimentare sul primogenito Enea, che ha poco più di un anno, l'ebbrezza dei capelli tinti e se molte fan appoggiano la sua scelta, tante altre la condannano duramente.

Si va da “La cresta verde è un pochino esagerata per un bambino così piccolo" a cui la moglie di Marco Bocci risponde con un “Anticaaaa” a commenti come “Ma Carnevale è passato”, che spingono l'attrice a rispondere “Allora perché tu sei ancora mascherata???”.

Per fortuna che a dar manforte a Laura Chiatti, ci pensano le sue ammiratrici di sempre. Una ragazza, per esempio, scrive: “Qualunque cosa abbia fatto sono certa che non sia tossica!! Ma la gente come fa a pensare che una madre possa fare qualcosa di tossico al suo bambino per moda?? Che polemica inutile e fine a se stessa!! Comunque Enea è bellissimo".

Di messaggi a favore dell'attrice umbra ce ne sono tanti, ma è indubbio che vedere il piccolo Enea con i capelli tinti fa un certo effetto e se Laura Chiatti, così facendo, ha voluto attirare l'attenzione su di sé e la sua famiglia, ci è riuscita in pieno!

Guarda la photogallery
+1
+1

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!