Lapo Elkann al governo? Ecco dove lo potremmo trovare dopo le elezioni del 4 marzo

Foto
Scandali e finti rapimenti sono passati, ora il rampollo di casa Agnelli pensa in grande e riparte dalla politica: Lapo Elkann al governo dopo le elezioni del 4 marzo? Ecco la sua proposta e il motivo della sua scelta
-
loading

La proposta che spiazza: Lapo Elkann al governo?

Come la fenice che risorge dalle ceneri, così Lapo Elkann si rialza più forte e motivato di prima da ogni scandalo che lo vede protagonista: l’ultima sfida che il rampollo di Casa Agnelli lancia a se stesso e all’Italia intera è quella di proporsi gratis per qualsiasi governo che si formerà dopo le elezioni del 4 marzo.

Il noto imprenditore ha da poco avviato una collaborazione con Carlo Cracco a Milano lanciando lo spazio ‘Garage Italia’, poi ha annunciato a Vanity Fair il lancio della nuova campagna della Italia Independent, #EveryONE, per la tutela del valore delle diversità.

Durante l’intervista con il magazine di lifestyle, Lapo Elkann ha fortemente posto l’accento sulla difficoltà che hanno imprenditori e cittadini di vivere, lavorare e investire in Italia: per questo si è detto disposto a mettere in campo la sua energia e le sue idee per rilanciare il paese.

LAPO ELKANN E LA SUA VITA STRAVOLTA, ECCO COSA FA ORA PER VIVERE: HA CAMBIATO VITA DOPO LO SCANDALO DEL FINTO SEQUESTRO

Credo nella mia patria, credo che il mio Paese abbia bisogno di aiuto e di stimoli. Io ci sono. Se altri vogliono farlo, facciamolo assieme, per risvegliare l’amore per il nostro Paese. Un amore che chi guida il Paese, forse, non ha”.

Lapo Elkann al governo e per giunta gratis: la mossa dell’imprenditore

E ancora: Io, gratis, sarei onorato di aiutare l’Italia a rilanciarsi in termini di comunicazione a livello mondiale. Voglio ‘vendere’ l’Italia – ha specificato – le sue qualità, le sue bellezze e specificità, nel mondo. Mi offro volontario, a disposizione di qualsiasi governo avremo da qui a un mese. Sogno di aiutare il mio Paese”.

Consapevole di essere un privilegiato, Lapo Elkann al governo sarebbe felice di aiutare gli italiani senza invischiarsi nella politica: “Sarei onorato di offrire il mio tempo, le mie capacità e la mia creatività per sostenere il mio Paese. È un impegno sociale il mio, non politico”.

Staremo a vedere se lo slancio del manager verrà apprezzato dalla classe politica e se Lapo Elkann al governo sarà davvero capace – qualora venga ‘accettato’ – di contribuire a rimettere in piedi un paese malandato.

Cosa fa oggi Lapo Elkann? C’entra Cristiano Ronaldo

Nel frattempo lui continua imperterrito nella sua vita, tra una bellissima frase sui social e qualche nuovo progetto.

Un esempio è la nuova linea di occhiali lanciata insieme al fuoriclasse della Juventus Cristiano Ronaldo, con il quale ha firmato un accordo globale esclusivo della durata di cinque anni per la creazione di collezioni eyewear sotto il brand CR7, che verrà svelata in anteprima mondiale a Mido 2020 e sarà disponibile sul mercato a partire dalla Primavera-Estate 2020

Guarda la photogallery
Lapo Elkann al governo? Ecco dove lo potremmo trovare dopo le elezioni del 4 marzo
Lapo Elkann
Lapo Elkann su Vanity Fair
Lapo Elkann