Ksenia Rappoport, che fine ha fatto? 10 cose che non sai sull’attrice de ‘La sconosciuta’

Foto
Grazie a 'La sconosciuta' di Giuseppe Tornatore, Ksenia Rappoport si è fatta conoscere dal pubblico italiano. Ecco alcune curiosità
- - Ultimo aggiornamento
loading

Il suo primo film in Italia fu La Sconosciuta‘ per la regia di Giuseppe Tornatore nel 2006: da quel momento Ksenia Rappoport non si è più fermata e ha continuato a lavorare con il cinema Italiano. E pensare che prima di incontrare Tornatore, l’attrice russa non parlava la nostra lingua.

Ksenia Rappoport, che fine ha fatto? 10 cose che non sai sull’attrice de La sconosciuta

LEGGI ANCHE:– Stasera in TV, La sconosciuta su Cine 34: le curiosità sul film che non sapevi

Se La sconosciuta è stato il suo primo film italiano, che le è valso il David di Donatello come miglior attrice protagonista, la carriera di Ksenia inizia in Russia. Cresciuta a San Pietroburgo, le prime apparizioni cinematografiche sono in film come Izydi! (1991) e Anna Karenina (1997).

Il successo ottenuto con la pellicola di Tornatore, la porta lavorare assiduamente nel nostro paese. La vediamo in L’uomo che ama (2008), Italians (2009), La doppia ora (2009) per cui vince la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile, Il padre e lo straniero (2010), Noi 4 (2014), Il ragazzo invisibile (2014), La foresta di ghiaccio (2014) e Il ragazzo invisibile – Seconda generazione (2018).

Rappoport vive in Russia con il marito, l’imprenditore Dmitriy Borisov, e i loro due figli. Ed è proprio la maternità che l’ha portata ha prendersi una pausa delle scene. Recentemente è tornata sul grande schermo nel 2020 con il film di Toni D’Angelo ‘Calibro 9‘ in cui recita al fianco di Marco Bocci e Barbara Bouchet.

Crediti foto: kikapress

Guarda la photogallery
Ksenia Rappoport
'La Sconosciuta' è stato il primo di molti film in Italia
L'ultimo lavoro è 'Calibro 9' del 2020
Stasera in TV, La sconosciuta su Cine 34: le curiosità sul film che non sapevi