Kobe Bryant, cosa è successo un mese prima del drammatico incidente: assurda fatalità

C'è commozione e incredulità per la prematura scomparsa di Kobe Bryant, rimasto vittima di un incidente mortale in elicottero. Intanto, su Twitter spunta un video di un mese fa che sembra essere premonitore...
-
loading

Il mondo dello sport è in lutto per la prematura scomparsa di Kobe Bryant, morto ieri in un incidente in elicottero. Star dell’NBA, aveva solo 41 anni e con lui hanno perso la vita altre 8 persone, compresa una delle figlie. Sui social si susseguono messaggi di cordoglio misti a incredulità e su Twitter spunta un video di poche settimane fa, in cui la stella del basket era stato protagonista di un altro incidente, ma in veste di soccorritore.

Kobe Bryant morto in un incidente

La tragedia è avvenuta ieri, nei cieli di Los Angeles. Mentre era a bordo del suo elicottero privato, Kobe Bryant è rimasto vittima di un terribile incidente. Il velivolo si è schiantato dopo aver preso fuoco.

LEGGI ANCHE: — ‘Vergognoso’, cosa è successo sui giornali italiani dopo la morte di Kobe

Insieme a lui, c’erano altre persone, tutte morte nel tragico impatto. Tra queste anche la piccola Gianna Maria, la figlia 13enne del giocatore di basket. Purtroppo, quando i soccorsi sono arrivati sul posto, non c’è stato nulla da fare per i passeggeri: nessuno si è salvato.

Considerato uno dei più grandi giocatori Nba di tutti i tempi, Kobe lascia la moglie Vanessa e tre figlie.

Quel video di un mese fa

La notizia dell’incidente mortale che ha coinvolto Kobe Bryant ha sconvolto davvero tutti. Sui social, milioni di persone stanno commentando l’accaduto con commozione e incredulità.

E tra i post pubblicati su Twitter, ne è spuntato un uno che mostra un video che oggi sa di assurda fatalità.

kobe bryant incidente
Foto: Twitter

Un mese fa a Newport Beach Kobe è stato testimone di un grave incidente ed è rimasto per confortare le vittime e reindirizzare il traffico fino all’arrivo dei soccorsi” ha cinguettato un utente allegando la breve clip.

Le immagini mostrano la star dell’NBA, muoversi sull’asfalto tra vetri e lamiere, provando a rendersi utile. Grande sul campo, straordinario nella vita.