Harry e Meghan sono in pericolo: aumentato il numero degli ufficiali in servizio

Foto
Il Principe Harry e Meghan Markle sono in pericolo? Sembrerebbe proprio di si visto l'incremento di misure di sicurezza che il capo della polizia sta prendendo per proteggere il duca e la duchessa del Sussex durante il royal tour. Ecco i segnali di allarme
- - Ultimo aggiornamento
loading

Harry e Meghan in pericolo? Quel gesto fa preoccupare i sudditi

Continua il royal tour di Harry e [vip id=”191089″]Meghan[/vip] in Australia, meta scelta dal duca e la duchessa del Sussex anche per presenziare agli Invictus Games, i giochi paralimpici riservati ai militari con disabilità fortemente voluti dal figlio minore di Diana e giunti già alla loro 4° edizione.

Harry e Meghan, già amatissimi dal popolo prima di sposarsi, sono diventati dei veri e propri beniamini in patria e fuori da quando hanno annunciato che presto diventeranno genitori: la gravidanza dell’ex attrice di Suits prosegue senza intoppi, merito anche delle forze dell’ordine dispiegate per la loro sicurezza che ha – neanche a dirlo – la priorità assoluta.

LEGGI ANCHE: – Meghan Markle e quel segno ‘inquietante’ sulla testa: ecco cosa nasconde tra i capelli la moglie di Harry

Il capo della polizia a cui è stata affidata una tale responsabilità ha deciso di aumentare la vigilanza su Harry e Meghan che potrebbero essere in pericolo nella terra dei canguri: da scongiurare in ogni momento non solo la remota possibilità di attacchi terroristici contro i due neo-sposi, ma anche imprevisti di varia natura come il decollo o l’atterraggio dell’aereo reale.

Harry e Meghan in pericolo, solo ora il capo della polizia svela quel retroscena

Secondo l’ufficiale proprio l’arrivo in Australia è stato il momento più delicato, quello che ha richiesto un maggior numero di agenti pronti a sacrificare la propria vita: per la precisione sarebbero stati impiegati 40 ufficiali in più affinché ogni manovra andasse liscia… E così è stato considerando che Harry e Meghan sono atterrati sani e salvi.

È stato lo stesso capo della polizia a motivare al governo britannico l’urgenza di ampliare il numero di soldati al servizio della coppia per garantire al 100% la loro salvaguardia: immaginiamo, dunque, che quando la Markle diventerà mamma e l’Inghilterra avrà un altro principino (o principessina) le guardie del corpo aumenteranno ancora.

Meghan Markle
Guarda la photogallery
Harry e Meghan sono in pericolo: aumentato il numero degli ufficiali in servizio
Harry e Meghan
Harry e Meghan
Harry e Meghan
+1