Gravidanza a rischio per Chiara Ferragni: da cosa è dovuto l’invecchiamento precoce della placenta e quali conseguenze ci sono per il bambino?

Foto
Chiara Ferragni ha confessato che l'ultima ecografia è stata drammatica per lei e Fedez e ha dichiarato sui social il problema che dovrà affrontare in questi ultimi mesi di gravidanza. Cosa è l'invecchiamento precoce della placenta? A cosa è dovuto e quali conseguenze ci sono per il bambino?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sono ormai confermate le notizie della gravidanza a rischio per Chiara Ferragni. Dall’ultima ecografia fatta al piccolo Leone è venuta fuori una questione alquanto drammatica per lei e per Fedez. In questi ultimi mesi di gravidanza, la fashion blogger dovrà vedersela con l’invecchiamento precoce della placenta, che potrebbe causare non pochi problemi al nascituro.

‘Sono triste e spaventata ma…’, il post di Chiara Ferragni dopo la notizia ricevuta sul problema in gravidanza

Gravidanza a rischio per Chiara Ferragni: ecco cos’è l’invecchiamento della placenta

Questi ultimi due giorni – ha scritto la Ferragni su Instagram – sono stati di confusione. Mercoledì mattina abbiamo fatto il nostro esame di routine e il ginecologo ha scoperto che la pancia di Leo non sta crescendo così come dovrebbe, probabilmente perché la placenta sta invecchiando, non lavorando correttamente”.

FERRAGNI, LA GRAVIDANZA E QUEL FARMACO CHE SPUNTA NELLA FOTO: ECCO DI COSA SI TRATTA

L’invecchiamento precoce della placenta consiste in una serie di piccole calcificazioni che vanno a modificare la consistenza del tessuto placentare, portando a disfunzioni di vario genere. Tra le cause principali di queste calcificazioni c’è il fumo, che può causare appunto un invecchiamento precoce della placenta, con conseguenti danni al nascituro. Fumare in gravidanza è devastante per il feto, e sono ormai unanimi i pareri degli esperti a riguardo. Ma tra le altre cause sono da annoverarsi anche l’ipertensione e il diabete gestionale.

Gravidanza a rischio per Chiara Ferragni: ecco a cosa potrebbe andare incontro

Tra le conseguenze comportate dall’invecchiamento placentare precoce c’è l’impossibilità di fornire al feto le giuste quantità di nutrimento e di ossigeno, a causa delle otturazioni portate dalle calcificazioni. La crescita del feto viene quindi rallentata e può portare ad un parto pre-termine. Nei casi meno gravi, alla futura mamma viene prescritto un periodo di riposo assoluto, in modo da facilitare la corretta ossigenazione del feto.

Ecco perché la Ferragni è stata messa forzatamente a letto. Nel frattempo, lei, Fedez e il piccolo Leone stanno raccogliendo il supporto di tutti i loro fan, sperando che tutto si risolva nel migliore dei modi!

Guarda la photogallery
Chiara Ferragni e Fedez
Chiara Ferragni e Fedez
Fedez e Chiara Ferragni
Chiara Ferragni e Fedez
+2