Gina Lollobrigida sta male? Lieve malessere ha colpito l’amata attrice

Foto
Gina Lollobrigida colpita da un lieve malore: stasera avrebbe dovuto essere la madrina del Lovers Film Festival di Torino. La serata inaugurale della kermesse è stata annullata
- - Ultimo aggiornamento
loading

Salta la serata inaugurale della trentacinquesima edizione del Lovers Film Festival, prevista oggi giovedì 22 alle 19.30 a Torino al Cinema Massimo. La decisione è stata assunta a causa delle condizioni di salute di Gina Lollobrigida, che ha accusato un malore. La celebre attrice italiana avrebbe dovuto essere la madrina della storica kermesse cinematografica dedicata ai temi LGBTQI.

LEGGI ANCHE: — Monica Vitti come sta? Ecco perché non si hanno più notizie dell’attrice tanto amata

Gina Lollobrigida sta male, annullata inaugurazione del Lovers Film Festival

La notizia è arrivata attraverso un comunicato degli organizzatori del Lovers Film Festival. Nella nota stampa viene spiegato che la serata di inaugurazione dell’evento è stata annullata “per ragioni di salute della madrina Gina Lollobrigida sulla cui presenza di assoluto rilievo era stato costruito l’intero evento”.

Una decisione dovuta ma sofferta, presa soprattutto per tutelare l’attrice, evitando di sottoporla “a uno stress che potesse aggravare il suo lieve malessere che comunque, fortunatamente non desta preoccupazione” sottolinea Vladimir Luxuria, direttrice del Festival.

Proprio Luxuria, questa sera, avrebbe dovuto accompagnare il pubblico nel lungo e straordinario viaggio nella vita e nella carriera di Gina Lollobrigida, tra le dive più amate di sempre a livello mondiale, ripercorrendo i momenti più significativi.

La bellissima interprete di film di successo, oggi 93enne, aveva accettato con immenso piacere di essere la madrina del Lovers Film Festival, approfittando dell’occasione per lanciare il suo importante messaggio contro le ingiustizie e le discriminazioni. Parole forti e incisive quelle che aveva scelto per commentare la scelta di partecipare all’evento:

“La nostra vita non è più importante di altre anche se pensiamo e crediamo d’aver fatto delle ottime cose o che le nostre scelte siano quelle giuste. Vivere portando un progresso in sé stessi e negli altri senza distruggere qualcuno o qualcosa. Per questo dobbiamo batterci. Basta discriminare! Il nostro tempo non è eterno e spero che qualcuno se ne renda conto. Basta giudicare! Possiamo esprimere un nostro pensiero ma senza offendere. Siamo liberi di non condividere ma dobbiamo rispettarci. Io sono qui perché vi rispetto e continuerò a rispettarvi”.

 

Guarda la photogallery
Gina Lollobrigida ha avuto un lieve malessere
Malore per Gina Lollobrigida, annullata inaugurazione Lovers Film festival
Luxuria:
Gina Lollobrigida, una vita di successi
+2