I gatti possono prendere il Coronavirus? Burioni risponde e Rita dalla Chiesa s’infuria

Foto
Dibattito social su gatti e coronavirus. Il virologo Burioni risponde agli utenti sulle possibilità di contagio e Rita Dalla Chiesa sbotta
- - Ultimo aggiornamento
loading

Botta e risposta tra Rita Dalla Chiesa e Roberto Burioni sui social. Un utente ha chiesto al noto virologo di chiarire la sua posizione sulla possibilità che il coronavirus possa infettare i gatti, o comunque gli animali in generale. L’esperto non si tira indietro, ma fa sbottare la famosa conduttrice.

Gatti e coronavirus: il dibattito su Twitter

Nei giorni scorsi il capo della Protezione Civile aveva lanciato un appello durante la consueta conferenza stampa di aggiornamento sull’evoluzione del Covid19 in Italia. “Non abbandonate gli animali domestici, non trasmettono il contagio” aveva detto.

LEGGI ANCHE: — I sintomi del coronavirus nel gatto: come riconoscerli e curarli

Nel frattempo, però, nel mondo si sono registrati casi di animali che hanno contratto l’infezione virale e qualche caso sospetto era emerso anche in Italia. Roberto Burioni ne aveva parlato in televisione proprio di recente ed è per questo che qualcuno su Twitter gli ha chiesto spiegazioni.

“Ieri sera, durante la puntata di Che Tempo Che Fa ha parlato di un gatto risultato positivo al Covid19. La notizia viene smentita dall’ASL Roma 1. Le chiedo la cortesia di ritrattare per evitare un ulteriore aumento di animali domestici”

ha scritto un utente al virologo.

gatti coronavirus
Foto: Twitter

Il botta e risposta con Rita Dalla Chiesa

Burioni non si è sottratto al confronto e ha risposto all’interrogativo:

“Sono descritti numerosi casi di gatti infetti da Covid-19 e non smentisco nulla. Vedete di non essere meno intelligenti dei vostri animali che meritano padroni migliori”.

>> ‘STANNO MORENDO GLI UCCELLI A ROMA’, ECCO COSA STA ACCADENDO

Nel dibattito si è inserita anche Rita Dalla Chiesa che ha twittato un commento polemico:

“Ma li ha letti solo lei, questi casi? In tutto il mondo gli scienziati stanno dicendo che nessun animale può contagiare l’uomo”.

L’esperto, allora, ha precisato:

“Non sappiamo ancora se gli animali possono contagiare l’uomo, sappiamo invece per certo che l’uomo può contagiare alcuni animali, tra i quali i gatti. Per cui è indispensabile proteggerli dal contagio, chi è malato non può tenerli vicino senza metterli in pericolo”.

gatti coronavirus
Foto: Twitter

Un altro utente, a sostegno della tesi di Burioni, ha condiviso una vecchia foto, che risalirebbe agli ’20 in cui si vede una famiglia con indosso mascherine protettive durante l’influenza spagnola. Con loro anche un gatto adeguatamente protetto.

gatti coronavirus
Foto: Twitter

Dal botta e risposta tra i due, si è originata una polemica che ha fatto infuriare la conduttrice:

“Rimosso tweet. Bloccate due o tre persone che, a quella che era una mia legittima domanda (i punti interrogativi sono stati inventati per questo), ne hanno approfittato per fare la solita becera politica” ha scritto successivamente Dalla Chiesa.

Guarda la photogallery
Animali domestici e coronavirus
Burioni ne parla in tv
L'intervento a Che Tempo Che Fa
Burioni risonde
+4