Funerali Regina Elisabetta, quel dettaglio sulla bara sparisce durante la diretta: cosa c’era scritto

Durante i funerali della Regina Elisabetta in molti hanno notato che qualcosa è scomparso dal carro funebre: ecco di cosa si tratta
- - Ultimo aggiornamento
loading

Durante i funerali della Regina Elisabetta II e il corteo funebre tra Balmoral ed Edimburgo, ci si è trovati di fronte ad un dettaglio imbarazzante che si è provveduto subito a rimuovere. Ma cosa sarà mai comparso sulla bara della compianta sovrana?

LEGGI ANCHE :– Principessa Charlotte, il gesto toccante della Regina Elisabetta: cosa le ha lasciato prima di morire

Funerali Regina Elisabetta: il dettaglio imbarazzante comparso a pochi centimetri dalla bara

Andiamo con ordine. A pochi centimetri dalla bara della Regina, durante i funerali trasmessi in diretta, è comparso qualcosa di totalmente imbarazzante. Si tratta di un grande adesivo riportante il nome dell’impresa di pompe funebri che si è occupata dell’ultimo saluto alla sovrana d’Inghilterra. Il logo pubblicitario campeggiava in bella vista accanto alla bara, tanto da essere immediatamente notato mentre l’auto lasciava la tenuta reale nelle campagne della Scozia.

I responsabili della Corona, pertanto, hanno provveduto a far rimuovere quel cartello, tanto che molti osservatori hanno notato che l’adesivo non c’era più quando il feretro è giunto nella capitale scozzese.

Per quale motivo si è provveduto a far rimuovere quell’adesivo?

Di sicuro, quel logo pubblicitario più o meno volontario da parte dell’impresa di pompe funebri è stato giudicato come inopportuno. E, soprattutto, in grado di deviare l’attenzione degli astanti che, con quella scritta così grande davanti, non si sarebbero concentrati sulla Regina.

Per questo motivo, alla prima occasione utile e grazie alla collaborazione della regia, mentre il corteo attraversava le campagne scozzesi si è provveduto a far scomparire quell’avviso che così tanti sguardi era riuscito a catturare durante la prima parte dei funerali.

A dimostrarlo è stato il sito web dell’impresa funebre che, con i numerosi accessi dovuti alla comparsa dell’adesivo durante la marcia del corteo, è andato in crash, scomparendo dal web per alcune ore.

Photo Credits: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!