CR4, Marina di Guardo difende Chiara Ferragni e Fedez in tv ma viene attaccata dagli ospiti di Piero Chiambretti

Foto
Marina di Guardo, ospite del programma CR4, parla di sua figlia Chiara Ferragni e di Fedez definendoli ragazzi con valori. Tra gli ospiti in studio anche D'agostino che senza peli sulla lingua attacca la mamma della fashion blogger. Ecco cosa si sono detti, tra accuse e repliche
- - Ultimo aggiornamento
loading

CR4, Marina di Guardo difende Chiara Ferragni e Fedez dagli haters

A CR4 – La Repubblica delle Donne Marina Di Guardo ha presentato il suo ultimo thriller, ‘La memoria dei corpi’, ma inevitabilmente è finita per parlare della figlia [vip id=”8061″]Chiara Ferragni [/vip]e del genero [vip id=”7651″]Fedez[/vip].

La coppia più popolare dei social, almeno in Italia, viene continuamente bersagliata di critiche da parte di haters e detrattori che puntano il dito contro la scelta di postare foto di Leone sin da piccolo.

LEGGI ANCHE: — Chiara Ferragni sospesa dalla Bocconi? La verità sull’abbandono degli studi universitari della figlia di Marina di Guardo

La scrittrice ha spiegato durante il programma di Piero Chiambretti che per la figlia e il rapper è naturale usare i social come fanno:

“Chiara e Fedez non prendono soldi per il bambino. Condividono foto come fa chiunque. È una coppia figlia del loro secolo. Loro propongono un ideale di famiglia, presentano dei valori”.

CR4, Marina di Guardo contro D’Agostino: volano stracci

Poi ha ribattuto alle accuse di Roberto D’Agostino che ha definito l’imprenditrice digitale cremonese una buona a nulla:

“Chiara ha carisma, ha grande capacità comunicativa. Lei è finita ad Harvard, il suo blog è diventato un case study. Non è da tutti” ha replicato puntualizzando infine che “Chiara non è una modella ma un fenomeno”.

Fedez X Factor
https://twitter.com/fraversion/status/1088205507633004544

 

Guarda la photogallery
CR4, Marina di Guardo difende Chiara Ferragni e Fedez in tv ma viene attaccata dagli ospiti di Piero Chiambretti
Ferragnez criticati per via di Leone
Sono ragazzi con dei valori
Marina di Guardo contro D'Agostino
+1