Claudio Lippi in ospedale, la richiesta d’aiuto a Renzi

Foto
Claudio Lippi in ospedale, questione di vita o di morte ASSURDO COSA E' SUCCESSO DURANTE LA DIRETTA, TERREMOTO IN RAI Claudio Lippi è ancora ricoverato […]
-

Claudio Lippi in ospedale, questione di vita o di morte

ASSURDO COSA E' SUCCESSO DURANTE LA DIRETTA, TERREMOTO IN RAI

Claudio Lippi è ancora ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale “Madonna delle Grazie”, in seguito ad un malore che l’ha colpito a poche ore dalla diretta de “L’anno che verrà”, la trasmissione Rai del veglione di Capodanno che il conduttore avrebbe dovuto presentare insieme ad Amadeus e Rocco Papaleo.

Ancora sconosciute le cause del ricovero, ma Claudio Lippi in ospedale tenta di rassicurare i fan che da qualche giorno lo inondano di messaggi di pronta guarigione sui social. Su Twitter, tuttavia, monta una polemica che riguarda lo storico giurato di “Tale e Quale Show”, in merito ad un cinguettio che ha pubblicato durante la degenza.

“Sono ricoverato a Matera. Avrei urgente necessità di comunicare con Matteo Renzi. Qualcuno glielo può comunicare? Grazie”. Questa la richiesta d’aiuto esplicitata da Claudio Lippi in ospedale ai suoi seguaci i quali gli hanno prontamente suggerito di utilizzare ‘mentions’. Da quel momento sono partiti ben quattro tweet – sempre più insistenti e allarmistici – da parte del conduttore nei confronti del premier tanto che, a quanto pare, vederlo e parlare con lui sembra essere addirittura una questione di vita o di morte.

CLAUDIO LIPPI, AGGIORNAMENTI SUL SUO STATO DI SALUTE

Ieri ha scritto infatti: “@matteorenzi Caro Matteo, ho urgente bisogno di comunicare con te”, seguito da “@matteorenzi Sono in intensiva all'Ospedale di Matera”, poi “@matteorenzi Ti assicuro che sei determinante per la mia vita” e infine “@matteorenzi Non è uno scherzo. Ti prego!”

Claudio Lippi in ospedale, è stato vittima di…

L’ironia dei detrattori ha costretto il conduttore a chiarire una volta per tutte la vicenda: “Mi piacerebbe incontrare il premier Renzi, perché sono incuriosito dal suo modo di comunicare. Ma sul mio profilo Twitter ho scritto un unico messaggio, che adesso neanche si trova più: 'se qualcuno ha modo di mettermi in contatto con Renzi – avevo scritto – vorrei parlare con lui'. Non era un appello, ma una richiesta. Gli altri messaggi, probabilmente, sono opera di un hacker, o qualcuno mi ha sottratto il telefono mentre facevo degli esami”.

Dunque, un messaggio soltanto sarebbe opera di Claudio Lippi, il resto sarebbero stati inviati da hacker o buontemponi che volevano fargli uno scherzo. A questo punto, speriamo almeno che Matteo Renzi accolga la richiesta di incontrare il noto paziente!

Guarda la photogallery
Claudio Lippi in ospedale, la richiesta d’aiuto a Renzi
Claudio Lippi in ospedale, la richiesta d’aiuto a Renzi
Claudio Lippi in ospedale, la richiesta d’aiuto a Renzi
https://www.facebook.com/claudio.lippi.71
+3