Come rovinarsi la vita in 30 giorni, by Klara Murnau

Spesso, dietro azioni più o meno innocue, si nasconde il germe di quello che sarà l’inizio del cambiamento in peggio della nostra vita. Hai presente […]
-
Come rovinarsi la vita in 30 giorni, by Klara Murnau

Spesso, dietro azioni più o meno innocue, si nasconde il germe di quello che sarà l’inizio del cambiamento in peggio della nostra vita.

Hai presente quando senti che: “è arrivato il momento di”?

Ecco, bravo, fermati.

1–   Arrivare in una nuova azienda e farti il capo.
Tu lo fai perché parla l’ormone, lui lo fa perché tu ci stai, ma basta scavare nella cinematografia anni 90 per trovarne l’epilogo: inimicizie, lacrime, e massimo un anno e arriva il licenziamento. Olè.

2-   Dire a tua moglie/marito che l hai tradito/a.
Pensavo di averti già insegnato tutto nell’articolo della settimana scorsa.

3-   Rimettersi in forma.
Seguire scrupolosamente dieta e palestra, per poi sminchiare tutto alla quarta settimana. Riprendere la stessa dinamica dopo numero di mesi due e ripetere come sopra.

4-   Aprire una partita Iva.
Scusa, perché hai aperto una partita Iva?

5-   Passare dall'Americano al Koreano o viceversa (anche se son tutti made in China)
Qualunque motivazione ti darai per questa scelta, sarà comunque sbagliata.

6–   Confidare i fatti tuoi alla tua assistente.
E garantirti un’esposizione al ricatto senza precedenti.

7–   Condividere un segreto.
Che poi verrà condiviso e poi ricondiviso. (Ad libitum sfumando)

8–   Farti carico della famiglia del tuo compagno/a.
Ma fidati che c’è anche peggio. Farti carico della famiglia di uno che è manco il tuo compagno, ad esempio.

9- Iniziare a guardare una serie tv quando il resto del mondo è già alla 4 stagione.
Non uscire più di casa per mettersi in pari con le puntate, tentando di evitare qualunque spoiler sul web e qualunque amico appassionato della serie, a causa del terrore di venire a conoscenza degli sviluppi chiave. Ovviamente venire a conoscenza del finale a metà seconda stagione.

10– Decidere che è il momento di trovare un uomo e sposarsi.
La ricerca non ha prodotto risultati.

11– Dire dove abiti.
Questa l'ha detta un mio amico. Lui fa il musicista. Il musicista is the new marinaio. Probabilmente lui sa di cosa parla.

12- Comprare una macchina per le centrifughe.
E lasciare che questa ti governi. Quindi comprare frutta e verdura per le centrifughe e preparare una sola volta una centrifuga. Sporcare tutto. Pulire tutto. Comprare frutta e verdura e non fare più le centrifughe. Non prendere mai piu’ una centrifuga fuori casa, perché tanto si ha la macchina per le centrifughe. Smettere di bere centrifughe.

13- Richiedere la spedizione di un pacco a poste italiane.
Per aspettare 30 giorni la sua consegna. Il pacco non arriverà mai a destinazione.

14– Scoprire che i tarocchi ci pigliano.
Provare per credere.

15- Diventare vegano.
E smettere di vivere. Naturalmente impedire pure agli altri di farlo.

16- Dare il consenso per i dati personali al supermercato.
Per venire inondati di newsletter, sms, e cartoline nella cassetta della posta da parte di aziende che si occupano dall’elettrospurgo, alla produzione di pomodori pelati bio delle campagne pugliesi.

17- Acquistare una giacca di lusso.
Per vivere in funzione di non rovinare quella giacca di lusso. Accudire la giacca di lusso. Cullare la giacca di lusso. Proteggere la giacca di lusso.

18- Prendere casa sui Navigli a Milano.
Pensi sia una figata, ma alla prima ricerca di parcheggio o al primo venerdì sera, ti accorgi che ti sei sbagliato. Solo che ormai è troppo tardi.

19- Ordinare su quei nuovi siti bio a km zero.
Pentirti di aver ordinato da quei nuovi siti a km zero. Ti sentivi moderno ed ecosostenibile, ma all'ennesima cassetta di verdura e frutta in abbonamento bisettimanale che marcisce nella tua cucina, ti arrendi. Tornare al supermercato all'angolo il mese dopo. Continuare a ricevere le cassette in abbonamento per i mesi successivi.

20- Cercare lavoro.
You know what I mean.

21- Farsi bionda.
Ogni settimana per quattro settimane al mese. Questo procedimento verrà ripetuto per ogni settimana, quattro settimane al mese. Per sempre.

22- Farsi la carta di credito Platinum.
Non te la danno. Richiedere la Gold dopo 30 giorni. Non usarla perché non conviene.

23- Applicare le ciglia finte permanenti.
E dal terzo giorno: Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie.

24- Partecipare ad un reality.
Consiglio di leggere la voce Masochismo su Wiki

25- Aprire un blog.
Andava di moda anni fa, ma è sempre un'ottima scusa per fingere di avere un lavoro ed utilizzarlo come argomento di discussione in società. Naturalmente, la frustrazione derivante dall'assoluta inutilità del gesto, data la poca originalità, ti porterà direttamente al punto successivo.

26- Iniziare un corso di PNL.
Fallito il tentativo blog, si passa alla strada della formazione. Capire dopo aver pagato 2.475 euro che la programmazione neuro linguistica non serve a nulla. Di formato resta solo la taglia della tua autostima: small.

27- Mettere incinta la donna di un altro
Coglione!

28- Affidare un lavoro ad un amico.
Sai che è rischioso. Sai che te ne pentirai. E sai che dovrai accettare in silenzio.

29- Andare in un centro commerciale la Domenica.
Ed uscirne dopo 30 giorni.

La trentesima è assolutamente personale, e dato che in questo caso si dice il peccatore, lasciamo al peccato un po' di dignità per il suo segreto.