Nessuna donatrice, ecco come ha fatto Brigitte Nielsen a diventare mamma a 54 anni Foto - Video

Brigitte Nielsen ha sorpreso tutti diventando mamma a 54 anni, ma come ha fatto? L'attrice danese ha confidato di non essere ricorsa all'aiuto di una donatrice, ma di aver 'giocato d'anticipo'. Ecco come è stata possibile la quinta gravidanza a 54 anni

Quando apparve sui social col pancione, suscitò molto clamore: Brigitte Nielsen era di nuovo incinta all’età di 54 anni. Una gravidanza fortemente voluta sia da lei che dal marito Mattia Dessi, di 15 anni più giovane, che le ha regalato la gioia di diventare mamma per la quinta volta.

 — Brigitte Nielsen finisce sulla sedia a rotelle: cosa è successo? Lo scatto che fa preoccupare

Ora, a distanza di un mese dalla nascita della piccola Frida, Brigitte ha voluto svelare come sia stato possibile rimanere incinta alla sua età, senza utilizzare, come qualcuno aveva insinuato, gli ovuli di una donatrice.

–‘Terribile quello che ha fatto’, Sylvester Stallone e le parole al veleno: poco prima del parto, Brigitte Nielsen

La Nielsen, prevedendo che in futuro avrebbe potuto desiderare di allargare la famiglia e sapendo che l’orologio biologico non aspetta, ha deciso di congelare i suoi stessi ovuli. Una decisione che ha preso quando aveva 40 anni.

Se non vuoi utilizzare ovuli di una donatrice, devi congelare i tuoi stessi ovuli ad un’età ragionevole affinché ci sia una possibilità” ha confidato in una intervista a People.

La giunonica attrice di origini danesi ha voluto condividere pubblicamente la sua storia per dare una speranza ad altre donne, sebbene il percorso da seguire non sia privo di ostacoli.

Intanto, la durata: “È un percorso molto lungo, quello che voglio che le donne sappiano è che tutto è possibile ma bisogna essere realistici. C’è l’attesa, c’è molto dietro, è un lungo, lungo percorso” ha dichiarato.

E poi, non si tratta di una procedura economica: “Un’altra cosa da sapere è che è molto costoso. Non è né facile né economico se si fa come ho fatto io. Voglio che le persone lo sappiano” ha aggiunto.

Insomma, per intraprendere il percorso scelto dalla Nielsen servono determinazione, soldi e pazienza, senza dimenticare l’elemento più importante: l’amore! Anche Brigitte senza il sostegno del suo amato Mattia, forse, non avrebbe portato avanti una scelta così importante.

 

Guarda la photogallery
Brigitte Nielse
Brigitte Nielsen
Mattia Dessi e Brigitte Nielsen
Brigitte Nielsen
+4

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!