Andrea Bocelli chiarisce la sua posizione sul COVID a Che tempo che fa

Foto
Andrea Bocelli, accusato di essere un negazionista del Covid, è tornato in tv per chiarire la sua posizione. Ecco cosa ha dichiarato a Che tempo che fa.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nel corso della pandemia, Andrea Bocelli è stato una figura controversa, accusato di essere un negazionista del Covid 19. Il famosissimo tenore ha avuto occasione di chiarire finalmente la propria posizione dopo aver partecipato come ospite a Che tempo che fa, dove ha spiegato le sue ragioni davanti a Fabio Fazio.

LEGGI ANCHE: — Andrea Bocelli, la figlia Virginia prodigiosa al pianoforte: guarda il video

Le parole di Bocelli che fecero discutere durante il lockdown

Partiamo dal principio. Lo scorso luglio il cantante aveva dichiarato di essersi sentito “offeso come cittadino” per colpa delle limitazioni imposte dal governo con il lockdown primaverile. Parole che avevano trascinato Andrea Bocelli in un vortice di polemiche, tra le quali spiccava l’accusa di essere un negazionista del Covid 19.

Andrea Bocelli
La scorsa estate Andrea Bocelli era finito al centro di un vortice di polemiche a causa delle sue controverse affermazioni sul Covid-19. Foto: Kikapress

Andrea Bocelli da Fazio: “Negazionista del Covid? Ma se l’ho avuto!”

Nel salotto tv di Fabio Fazio, però, Bocelli ha in qualche modo ritrattato quella sua posizione, dicendosi stupito per quanto accaduto in estate: “È stranissima questa cosa. Se i fatti parlano, da sempre ho combattuto la sofferenza. Chiesi addirittura alla ricerca un capitolo di spesa sul dolore”.

Poi, ha dichiarato di essere stato frainteso: “Io negazionista? Non solo ho avuto io il Covid, ma tutta la famiglia. Anzi, non ho avuto grandi problemi di salute ma mi ha lasciato senza voce: sono rimasto muto per 15 giorni. Semmai il mio era un messaggio di ottimismo e speranza. Ottimismo e speranza fanno sempre bene per combattere, lasciare campo alla disperazione è la fine”.

Ancora polemiche su Bocelli e le sue parole sulle terapie intensive

Fin qui tutto chiaro, a quanto pare, ma all’epoca la polemica riguardò anche altre parole del tenore, che affermò: “non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva, quindi non capisco perché questa gravità”.

Parole sulle quali Andrea Bocelli non è tornato nemmeno a Che tempo che fa e che al tempo scatenarono le accuse di essere un negazionista del Covid 19. In ogni caso, il tenore si sarà pentito di quelle frasi?

fonte: Twitter

Photo Credits: Kikapress

Guarda la photogallery
Andrea Bocelli a Che tempo che fa:
Bocelli accusato di essere negazionista
Bocelli a Che tempo che fa ritratta le sue posizioni
Bocelli:
+1