Alfonso Signorini: Fedez, la Galanti e il mistero Salvini-Isoardi Foto - Video

Una lunga e succosa intervista quella rilasciata da Alfonso Signorini, direttore di 'Chi' e fresco reduce da L'Isola dei Famosi, […]

Una lunga e succosa intervista quella rilasciata da Alfonso Signorini, direttore di 'Chi' e fresco reduce da L'Isola dei Famosi, a Selvaggia Lucarelli su Libero: tra le domande ficcanti di Selvaggia e le risposte senza peli sulla lingua di Alfonso, c'è solo da mettersi comodi e leggere con attenzione.

ALFONSO SIGNORINI E LA PLAYA DESNUDA

Signorini mette la copertina sul ministro Madia che mangia il gelato al primo posto fra gli errori commessi da quando dirige 'Chi', seguita da qualche doppio senso involontario sulla passione di Lapo Elkann per la neve. 

Poi Alfonso, quando la Lucarelli gli chiede il motivo della copertina dedicata alla Galanti a tre mesi dalla morte della figlia Indila, risponde: "Faccio il mio lavoro, io propongo le interviste, poi se uno le vuole fare le fa. Certo, se mi chiedi il mio punto di vista io non l’avrei fatta, per me il dolore ha a che fare col pudore, non si racconta a un giornale. Quando mi sono sentito dire “Parlo, ma voglio la copertina”, ho pensato “che cinismo”, ma non giudico"

 

Sulla storia d'amore dell'anno, quella fra Salvini ed Isoardi, Signorini è certo: "sono furbi, non si fanno beccare. Noi di Chi li stiamo facendo seguire dai paparazzi ma niente. Secondo me tromb*no su Skype"

In ultimo, Selvaggia gli chiede di ammettere la sua passione per Fedez, testimoniata dalle copertine di 'Chi' che gli ha dedicato, e lui non solo ammette ma confessa: "Non è che ho un debole, me lo farei! C’ho provato in tutti i modi ma nulla, mi ha dato un due di picche dopo l’altro. Sai com’è, io in queste cose sono un uomo medio, vedo un pettorale, due tatuaggi e non capisco più niente"

 

 

Guarda la photogallery
+2
+2

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!