Tendenze capelli estate 2020: il taglio giusto da portare con la mascherina

Quali sono le tendenze per i capelli estate 2020? Non avete ancora scelto taglio e colore per voi? Ecco i consigli degli esperti
-
loading

Quali saranno le tendenze capelli per l’estate 2020? Corto o lungo? Quali colori? Barba sì o barba no? E soprattutto: cosa sta bene con la mascherina?

Tutto sui tagli uomo/donna per l’estate ai tempi del covid19. Tendenze e mode della stagione.

Ne parliamo con Emanuele Vona, global hairstylist per Alfaparf Milano – session stylist Etoile Management – direttore artistico Mod Salons Academy.

E poi raccontiamo una storia di solidarietà sul territorio del Municipio VIII con l’iniziativa #untaglioalcovid: ce ne parla Matteo Calicchia (MC store).

#untaglioalcovid col sostegno del Municipio Solidale

Ecco il comunicato di MC Store

Dato lo storico momento di emergenza sanitaria che vige in tutto il mondo, con conseguente crisi economica di cui tutti siamo vittime, noi come MC Store, barbiere presente nel quartiere da oltre 4 anni, ci sentiamo vicini e in dovere di farci sentire presenti dai nostri clienti. Abbiamo chiesto e ottenuto, di unirci a quei 350 volontari e la rete chiamata “municipio sociale” a supporto dei cittadini in difficoltà del municipio 8, proponendo un progetto NO PROFIT da noi denominato: “UN TAGLIO AL COVID”.

Il nostro progetto consiste nell’offrire gratuitamente 120 servizi ripartiti in 3 mesi, suddivisi in 10 servizi settimanali. Il tutto verrà effettuato nel nostro locale per ben 2 motivi: il primo, dato che lo store è stato sanificato il 14 maggio da Ecogroup S.r.l., è di natura sanitaria e il secondo, dato che la nostra attività rientra tra quelle di “cura della persona”, per regalare, a coloro che ne usufruiranno, un momento di distrazione.

Il servizio verrà erogato nel nostro giorno di riposo, scaglionando le persone nella giornata, coordinandoci con il municipio durante la settimana per la ricezione dei nominativi da loro scelti. Una volta ricevuta settimanalmente la lista, sarà nostra premura metterci d’accordo con i clienti per l’orario d’appuntamento. Le persone che ne usufruiranno lo richiederanno tramite un banner dal sito www.municipio-solidale.it e, tra i richiedenti, il municipio valuterà le persone che hanno i requisiti per beneficiarne.

LEGGI ANCHE — Mamme social: ecco le pagine che fanno sentire la voce delle madri