Venezia 79, “Don’t Worry Darling” con Harry Styles: a volte ‘l’apparenza inganna’

Lo tsunami Harry Styles è passato. "Don't Worry Darling" è stato presentato fuori concorso, con un red carpet che 'soddisfa' poco i fan
- - Ultimo aggiornamento
loading

Presentato fuori concorso a Venezia 79 ‘Don’t Worry Darling, di Olivia Wilde l’atteso film che vede protagonisti Florence Pugh, Harry Styles, Chris Pine e Gemma Chan. E l’attesa per il cast ma soprattutto per Pugh e Styles è stata tanta. I fan in attesa fina da domenica sera ai bordi del red carpet pur di riuscire a cogliere l’occasione di un autografo o una foto con i loro beniamini.

L’ex One Direction ‘delude’ fan e fotografi

Attesa che in parte è stata ripagata perché l’ex One Direction si è concesso ai fan, anche se con parsimonia. Delusi invece coloro che lo hanno atteso allo sbarco al Lido. Harry Styles ha concesso un semplice saluto senza fare autografi e foto di rito.

Fan che erano dubbiosi sul suo arrivo. Ho passato diverse ore con loro in attesa e, a fianco ad una lealtà e un rispetto per la posizione che ognuno aveva guadagnato grazie ad ore di paziente attesa, c’era un po’ di incertezza e dubbio sull’arrivo della star. I rumors che serpeggiano tra i ragazzi, parlando di un clima non disteso tra gli attori che li ha portati a pensare ad un diverso arrivo del cast per il red carpet.

E quanto sentito e visto, fa pensare proprio al film che la Wilde a realizzato. Al fianco di temi come il patriarcato e abuso di potere c’è quello della ostentata ricerca della perfezione e di come bellezza e perfezione possano celare realtà ben più oscure. In questa ottica quindi i fan potrebbero avere ragione.

Il cast è arrivato al Lido ognuno con la propria barca, come spesso accade; solo Chris Pine e Gemma Chan sono giunti insieme, regalando ai fotografi anche un momento di complicità con lei che sistemava il papillon di lui. La prima ad arrivare è stata la regista Olivia Wilde, in un bellissimo abito giallo, seguita da Harry Styles, Chris Pine e Gemma Chan e infine da Florence Pugh splendida in un abito Armani.

Perché Florence Pugh non era presente in conferenza stampa

A chi ha pensato che l’assenza della Pugh in conferenza stampa fosse legata ai presunti dissapori, beh niente di tutto questo. L’attrice si trovava a Budapest per lavoro (Dune Parte 2 di Denis Villeneuve).

Un carpet che ha un pochino deluso le aspettative di tutti coloro che aspettavano di vedere Harry Styles e Olivia Wilde insieme. Già perché sul red carpet non c’è stata nessuna foto della coppia, fatta eccezione di quella di gruppo. Che ci sia aria di crisi tra i due come scrivono i fan su Twitter?

Il film Don’t Worry Darling, arriverà nelle sale cinematografiche a partire dal 22 settembre.

Don’t Worry Darling, sinossi:

Alice (Florence Pugh) e Jack (Harry Styles) vivono nella comunità idealizzata di Victory, la città aziendale sperimentale che ospita gli uomini che lavorano al progetto top-secret Victory e le loro famiglie. L’ottimismo della società degli anni Cinquanta, propugnato dall’amministratore delegato Frank (Chris Pine) – in egual misura visionario aziendale e life coach motivazionale – caratterizza ogni aspetto della vita quotidiana nell’affiatata utopia del deserto.

Mentre i mariti trascorrono ogni giorno all’interno del quartier generale del Victory Project, lavorando allo “sviluppo di materiali avanzati”, le loro mogli – tra cui l’elegante compagna di Frank, Shelley (Gemma Chan) – possono trascorrere il loro tempo godendosi la bellezza, il lusso e la dissolutezza della loro comunità.

La vita è perfetta, con tutti i bisogni dei residenti soddisfatti dall’azienda. Tutto ciò che chiedono in cambio è discrezione e impegno indiscusso per la causa di Victory. Ma quando iniziano ad apparire delle crepe nella loro vita idilliaca, mostrando sprazzi di qualcosa di molto più sinistro che si nasconde sotto la facciata attraente, Alice non può fare a meno di chiedersi esattamente cosa stiano facendo a Victory, e perché. Quanto è disposta a perdere Alice per svelare ciò che sta realmente accadendo in questo paradiso?

Crediti foto@kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!