‘112 e 113 non sono più validi?’, Rita Dalla Chiesa furiosa su Twitter: cosa è successo alla conduttrice

Nottata difficile per Rita Dalla Chiesa: nel suo quartiere, a Roma in zona Vigna Stelluti, a causa del temporale è andata via la corrente e […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nottata difficile per Rita Dalla Chiesa: nel suo quartiere, a Roma in zona Vigna Stelluti, a causa del temporale è andata via la corrente e per ore i residenti sono rimasti nel disagio, senza riuscire a comunicare con le forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE: — ‘Da oggi é la mia nuova casa’, cambio di vita per Rita Dalla Chiesa: cosa farà. La sua decisione

Almeno questo è quello che ha riportato Rita Dalla Chiesa sui social: vediamo cosa è successo.

Rita Dalla Chiesa furiosa su Twitter: “112 e 113 non sono più validi?”

La conduttrice non riusciva a mettersi in contatto con Carabinieri e Polizia e lo ha twittato:

Il problema riguardava un blackout che aveva interessato, durante la nottata, la zona dove vive Rita e che stava creando non pochi disagi.

All’una e mezza la luce mancava già da mezz’ora e infatti alle 2.49 la conduttrice scrive ancora:

Tra i commenti ai post molti consigli, qualche ironia e parecchia condivisione: la stessa Dalla Chiesa è poi di nuovo intervenuta per spiegare ancora meglio il suo disagio. “È dall’una di stanotte che siamo senza luce. Quasi sei ore. Che significano serrande che non si possono alzare perche’ elettriche, allarmi andati in tilt, alimenti nei frigo da buttare, niente acqua calda, ecc.”, ha sottolineato Rita rispondendo ai suoi followers.

La difficoltà principale, tra l’altro molto condivisa anche dagli altri utenti di Twitter, è stata quella di mettersi in contatto con le autorità, dopo il cambio di numeri di emergenza di riferimento: da qualche tempo il Numero Unico per le Emergenze in Italia è diventato il 112 e gli altri numeri di emergenza (113, 115,118) sono spariti, ma a quanto pare le difficoltà sono comunque molte.