Reazione a Catena 2022, la nuova regola dei sinonimi stupisce i fan del programma 

Foto
Torna Reazione a catena su Rai 1 e i fan commentano una importante modifica a uno dei giochi a squadre
- - Ultimo aggiornamento
loading

Anche quest’anno, con le modifiche al palinsesto televisivo in vista della stagione estiva, è tornato su Rai 1 il game show tanto amato “Reazione a catena”.

LEGGI ANCHE: — Gaffe a luci rosse a Reazione a Catena: la parola da indovinare sembra piuttosto ambigua e mette in imbarazzo il conduttore

La nuova edizione ha portato con sé una modifica importante al gioco a squadre, che appassiona molti spettatori e che mette in moto il cervello sulle parole della lingua italiana.

La novità riguarda il gioco de “L’intesa vincente“, da questa edizione infatti è stata modificata una regola importante che fino a oggi vedeva assolutamente vietato l’utilizzo di sinonimi per far capire la parola da indovinare al terzo concorrente della squadra.

Da oggi è quindi possibile utilizzare i sinonimi e per molti questo semplifica di tanto il gioco stesso, rendendo molto più semplice indovinare la parola e di conseguenza vincere.

Reazione a catena 2022, la nuova regola che stupisce i fan e scombussola il gioco

I commenti in rete sono numerosi: “Nell’intesa vincente da quest’anno si possono usare i sinonimi, che senso ha? Come rovinare un gioco” ha scritto un alto utente, non contento della novità, “Spoiler: dalla prossima stagione introdurranno i telegrammi” ha ironizzato un altro spettatore.

“Ora che si possono usare i sinonimi i tre di denari avrebbero fatto 40 parole come minimo direi” ha commentato un utente, “Nooo… ci abbiamo costruito stagioni intere di polemiche sterili e adesso mi introducete i sinonimi” ha scritto un altro spettatore.

“Ma come si possono usare i sinonimi? Ok che a volte c’erano cose discutibili su questo tema però che brutto fare indovinare la parola “casa” con “cosa è dimora” ha scritto un altro utente, “Mi oppongo a questa novità sulla possibilità di utilizzare i sinonimi. Per me è NO” ha twittato un altro spettatore.

“La novità del poter usare i sinonimi la vedo come una sconfitta da parte degli autori, arresi di fronte all’ignoranza di troppi che non solo contestano senza prima verificare su un dizionario ma addirittura spesso nemmeno hanno chiaro cosa sia un sinonimo” ha puntualizzato un altro utente.

Foto: Ufficio Stampa Rai

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Torna su Rai 1 Reazione a Catena
Reazione a Catena 2022, la nuova edizione e la bella novità
Reazione a Catena 2022 continua fino alla fine di ottobre
Reazione a Catena 2022, la reazione degli utenti
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!