‘Odio l’estate’, Aldo Giovanni e Giacomo tornano sul grande schermo

Aldo Giovanni e Giacomo tornano al cinema con 'Odio l'estate' commedia sull'amicizia che vede tornare alla regia Massimo Venier. Intervista
-
loading

Dal 30 Gennaio al cinema arriva ‘Odio l’estate’ il film che vede il ritorno sul grande schermo del trio Aldo Giovanni e Giacomo. Ma segna anche il ritorno dietro la macchina da presa di Massimo Venier, storico regista del trio.

‘Odio l’estate’, Aldo Giovanni e Giacomo tornano sul grande schermo

Odio l'estate: Aldo Giovanni e Giacomo

Una commedia che arriva al cinema a distanza di 20 anni da ‘Tre uomini e una gamba’ che viene omaggiato con alcune scene.

“E’ stato un grande piacere ritrovarsi – ha detto ai nostri microfoni Massimo Venier – E questo film in parte racconta un po’ anche questo, il ritrovarsi appunto.”

Leggi anche:– ‘Un figlio di nome Erasmus’: Carol Alt torna al cinema

Ai tre comici si sono unite tre straordinarie attrici, Maria Di Biase, Lucia Mascino e Carlotta Natoli che si sono sposate alla perfezione con lo storico trio. Un cast ampio e corale composto anche da alcuni giovani talenti: Sabrina Martina, Davide Calgaro, Edoardo Vaino, e Ilary e Melissa Marzo.

“Ci sono stati dei momenti difficili sul set – ha proseguito Venier – dati soprattutto dal numero di attori presenti sul set.”

Vi lasciamo alla nostra intervista ricordandovi che il film vi aspetta al cinema dal 30 Gennaio distribuito da Medusa Film.

Sinossi:

Estate, tempo di vacanza. Ma quando si è grandi andare in vacanza assume tutto un altro sapore, è quasi una fatica. Fattostà che le nostre tre famiglie protagoniste, che non si conoscono, partono per le vacanze. C’è il precisetto organizzatissimo con un’attività in proprio che sta per fallire; il medico di successo alle prese con il figlio in piena crisi preadolescenziale e l’ipocondriaco nullafacente con un cane di nome Brian e la passione per Massimo Ranieri. Il caso fa incontrare le tre famiglie, le cui vite si intrecceranno e si contageranno inevitabilmente. Una storia di amicizia, di nuovi incontri e cambiamenti.

Crediti foto@Ufficio Stampa Medusa Film