NBA sospesa, il gesto del giocatore positivo è costato caro: cosa aveva fatto sfidando il coronavirus

Foto
NBA sospesa: il cestista francese Rudy Gobert aveva sfidato il coronavirus con un'azione plateale che gli è costata cara.. e non solo a lui.
-
loading

Tom Hanks, Daniele Rugani e non solo. Il coronavirus sembra non fare sconti a nessuno e non risparmiare neanche i volti noti della televisione, della politica e, nelle ultime ore – è chiaro – anche dello sport.

NBA sospesa: il giocatore positivo al coronavirus

Oltre il calcio oggi si è visto sospendere anche il campionato NBA, perché? Probabilmente per una faciloneria di un giocatore degli Utah JAzz: Rudy Gobert. Il giocatore senza dare credito alle indicazioni che da più fonti arrivavano in maniera chiara, diretta, ed esplicita (e soprattutto globale) ha completamente ignorato le norme imposte rimanendo così infettato proprio da quel coronavirus da lui preso “sotto gamba”.

La sua storia sembra veramente una parabola: il cestista francese recentemente, in una conferenza stampa, aveva infatti ironizzato sul coronavirus, prendendo in giro i giornalisti che avevano mantenuto giustamente le distanze di sicurezza. Una situazione surreale, secondo il Rudy Gobert che però infine si è dimostrata provvidenziale per tutti i presenti in sala. L’atleta, infatti, senza minimamente seguire le regole, anzi reputandole esagerate e fuori luogo, aveva toccato tutti i microfoni presenti sulla scrivania.

LEGGI ANCHE: — Si giocherà la partita di Champions della Juventus? Gli ultimi aggiornamenti sul coronavirus

La conclusione? Oggi è risultato positivo al coronavirus e di conseguenza l’intera stagione NBA è stata sospesa d’urgenza.

Una superficialità che ha avuto ripercussioni sull’intero torneo, andando quindi a coinvolgere non solo tutti giocatori partecipanti ma anche gli appassionati della disciplina, che ora non possono più contare neanche su l’NBA come intrattenimento nelle lunghe quarantene casalinghe.

Rudy Gobert. Le reazioni social

Ovviamente i social hanno reagito.

Guarda la photogallery
Tom Hanks ha in coronavirus
NBA sospeso
Daniele Rugani Coronavirus
NBA sospeso