Lenù de L’amica geniale: ‘Ero spaventata per quella scena di violenza con Sarratore’

Foto
Ha dato il volto per tre anni a Elena Greco, detta Lenù, personaggio della saga di Elena Ferrante "L'amica geniale": oggi Margherita Mazzucco sta per salutare Lenù e racconta dettagli inediti della sua lavorazione
-
loading

Margherita Mazzucco, che dà il volto a Lenù nella trasposizione televisiva del bestseller di Elena FerranteL’amica geniale‘, ha parlato a cuore aperto del suo personaggio, di quanto abbiamo visto in tv durante la terza puntata della fiction e del futuro che la aspetta dopo la fine di questa serie, per lei l’ultima nei panni di Elena Greco.

Durante il quinto episodio, ‘Il tradimento’, Lenù acconsente ad avere un rapporto sessuale con Donato Sarratore, padre del suo grande amore Nino, un uomo viscido che già in passato le aveva messo le mani addosso. Il pubblico si è chiesto perchè mai Lenù ha fatto una cosa del genere, ma la risposta è tutta nei romanzi della Ferrante.

Lenù l’amica geniale, quella scena di violenza

Lenù, costretta ad essere complice dell’amore fra Lila e Nino, si lascia “usare” da Sarratore ma in quel momento è lei che sta usando lui: come spiega la Ferrante nel libro “Storia del nuovo cognome”, Lenù concede la sua verginità a Sarratore perchè è delusa dalla vita e desidera abbassarsi al suo livello, secondo il dualismo fra alto e basso che ha sempre accompagnato il personaggio. Subito dopo però Elena capisce che lei è diversa e che non vuole avere nulla a che fare con Sarratore, quindi scappa via: da lì, la sua vita non sarà più la stessa.

LEGGI ANCHE: — L’Amica Geniale 3 anticipazioni su trama e cast: ecco gli attori che non vedremo più

Margherita Mazzucco ha parlato di quella scena con Fanpage, ammettendo di aver avuto lei stessa paura prima di interpretarla: “Ero molto spaventata per quella scena. Mi chiamò Saverio Costanzo e mi tranquillizzò: ‘Non è una violenza, è Lenuccia che violenta Sarratore, in un certo senso’

Margherita Mazzucco: spero che non stravolgano Lenù

Per Margherita Mazzucco questa è l’ultima volta nei panni di Elena Greco: dalla prossima stagione il personaggio, per motivi anagrafici, sarà interpretato da una donna adulta. C’è quindi un po’ di malinconia da parte della giovane attrice, che per 3 anni è vissuta nei panni di Lenù, tanto da “conoscerla meglio di tutti”.

“Spero solo che chi verrà dopo di me non stravolga il mio lavoro, il personaggio che ho costruito. Sarebbe davvero brutto vedere il lavoro che ho fatto, stravolto”

Cosa ne sarà di Margherita dopo “L’amica geniale”? La ragazza vorrebbe continuare a recitare, ma deve prima finire la scuola superiore: “Vorrei continuare a studiare recitazione, ma non ho ancora in progetto niente. Spero di andare all’estero a studiare”

 

 

Guarda la photogallery
Lenù e quella scena assurda di violenza
Perchè Lenù si concede a Sarratore
Margherita Mazzucco: ero spaventata, mi chiamò Costanzo
L’Amica Geniale 3 anticipazioni su trama e cast: ecco gli attori che non vedremo più