Jussie Smollett vittima di un’aggressione a sfondo razziale: come sta l’attore di Empire?

L'attore di Empire Jussie Smollett vittima di un'aggressione. La polizia di Chicago indaga: potrebbe trattarsi di un 'crimine di odio'.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Jussie Smollett vittima di un’aggressione a sfondo razziale: come sta l’attore di Empire?

Brutto episodio di violenza quello che purtroppo a visto protagonista l’attore della serie tv Empire Jussie Smollett vittima nella notte di un’aggressione.

L’attore stava uscendo da un ristorante quando due individui con il volto coperto, lo hanno aggredito. Prima gli hanno urlato frasi omofobe e razziste, poi lo hanno colpito con pugni e secondo quanto riportato dalla polizia, gli avrebbero versato addosso una sostanza chimica.

[vip id=”24714″]Jussie Smollett[/vip] vittima di un possibile crimine di odio, questo è quello che si legge in una dichiarazione della polizia di Chicago rilasciata all’Hollywood Reporter:

“Data la gravità della situazione, – si legge sul sito – stiamo prendendo queste indagini molto seriamente e stiamo trattando l’accaduto come possibile crimine di odio”.


L’attore che nella serie interpreta Jamal Lyon musicista omosessuale, è stato ricoverato al Northwestern Memorial Hospital. Nel 2015 Jussie ospite dello show di [vip id=”38110″]Ellen De Generes[/vip], aveva dichiarato di essere omosessuale e di voler vivere la sua vita privata lontano dai riflettori.

LEGGI ANCHE: — Kevin Hart dice no alla conduzione degli Oscar 2019. Ecco perché

Tanti messaggi di affetto e sostegno arrivati a Jussie Smollett da parte dei suoi colleghi di Empire e dal mondo dello show biz: da John Legend a Shonda Rhimes hanno affidato ai social un pensiero per lui.

foto@kikapress

Michael Jackson
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!