‘Io sono Giorgia’, nuova parodia con Raffaella Carrà e Luciana Littizzetto: ecco la nuova hit ‘Io sono la Raffa’

Foto - Video
Luciana Littizzetto riesce a coinvolgere la Raffa nazionale, icona LGBT, sulle note di una rivisitazione personalizzata dell'ormai celebre tormentone "Io sono Giorgia"
loading

La parodia dell’ormai celebre discorso di Giorgia Meloni a piazza San Giovanni è arrivata ovunque: dal quel primo remix con l’accattivante intro “Io sono Giorgia” i meme, le parodie e gli adattamenti si sono sprecati, fino ad arrivare a coinvolgere la stessa Meloni (che non si è affatto indispettita ma anzi, ha capito di averne solo giovato).

Vi sareste mai aspettati di vedere Raffaella Carrà, icona LGTB per eccellenza, ballare sulle note di uno di questi adattamenti? E’ successo a Che tempo che fa, domenica sera, quando Luciana Littizzetto ha coinvolto la Carrà in un divertente adattamento remix del discorso della Meloni.

LEGGI ANCHE: — ‘Starò molto lontana da Raffaella Carrà’, Lorella Cuccarini e il suo post amaro dopo quanto accaduto con la conduttrice di A raccontare comincia tu

“Sono la Raffa, son la Carrà, passano gli anni e son sempre qua”, così attacca la versione dedicata alla Carrà del tormentone, cantato e ballato da Lucianina Littizzetto e dalla stessa, divertitissima, Carrà.

“Tuca tuca uno, tuca tuca due, Fazio su Raidue Raffa su Raitre, difendiamo la nostra identità, difendiamo la nostra Carrà!”, con questi versi il pubblico, in studio e a casa, è letteralmente esploso!

Luciana Littizzetto aveva già personalizzato il tormentone creandone una versione su sè stessa, al grido di “Sono Luciana, sono pisquana”: quale sarà il prossimo passo?

Guarda la photogallery
Giorgia Meloni
Raffaella Carrà
Fazio e Littizzetto
Redazione

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.