Il Collegio, ‘dimagrita 5 kg in un mese’, cosa non possono mangiare i ragazzi: il cibo mai andato in onda

Foto - Video
L'ex collegiale Beatrice Cossu ha svelato alcuni retroscena del docu-reality di Rai2, a partire dal cibo per finire con l'igiene intima...
loading

Per chi segue “Il Collegio”, il fortunato docu-reality di Rai2 che proietta una classe di adolescenti irrequieti nel passato, non è una novità: uno dei momenti più tragici, nella quotidianità degli scolari, è quello della mensa.

Il Collegio Beatrice Cossu: svelati i retroscena del reality

Come in ogni buon collegio che si rispetti, infatti, il cibo non è dei migliori, anzi: spesso e volentieri è motivo di reazioni isteriche e scioperi della fame da parte di studenti e studentesse. E’ l’ex studentessa Beatrice Cossu, nel suo canale Youtube, a rispondere ad alcune domande dei suoi follower sui retroscena de Il Collegio (quanto vengono pagati i ragazzi?) e tra queste non poteva mancare quella sul cibo: è veramente terribile come sembra?

LEGGI ANCHE: — Ecco com’è cambiata Beatrice Cossu: l’ex allieva de Il Collegio completamente trasformata

L’ex collegiale non ha avuto dubbi nel rispondere che si, il rancio era esattamente quella che si vedeva in tv e che lei per questo motivo ha perso ben 5 kg in un mese: per sostenere i ragazzi durante le ore di studio, però, la produzione passava una merenda sostanziosa che veniva molto apprezzata. Biscotti fatti in casa, melone e anguria ed anche focacce con il salame: per molti (tra cui la Cossu) finiva per essere l’unico pasto quotidiano.

Le domande dei follower hanno spaziato poi sull’igiene intima: Beatrice ha raccontato che potevano lavarsi di sera e che dalla produzione gli veniva passato uno shampoo dal mucchio di quelli sequestrati durante la prima puntata dalla sorvegliante. Man mano che finiva, gliene veniva passata un’altra bottiglia e così via. Le ragazze venivano fornite di assorbenti durante il ciclo mestruale e, anche se in teoria i deodoranti erano vietati, ne era stato fornito uno antitraspirante per chi soffriva di sudorazione eccessiva. Vietata anche la ceretta, ma a quanto pare le ragazze erano riuscite a nasconderne alcuni fogli fra i libri.

Sia la Cossu che altri ex allievi de Il Collegio (anche l’ex allieva Roberta Zacchero ha condiviso alcuni video con curiosità sulla sua esperienza televisiva) concordano su un punto: nessun copione, nessuna recita, ma telecamere H24, microfoni sempre accesi e lezioni per tutta la settimana, sabato e domenica compresi!

 

 

Guarda la photogallery
La mensa de Il Collegio, brutta come sembra?
Le rivelazioni di Beatrice Cossu
I collegiali si lavano?
Beatrice Cossu, com'è diventata adesso?
Redazione

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.