Giorgia Soleri attacca Giorgia Meloni: ‘Come fate a non capire il problema?’. La fidanzata di Damiano racconta il suo aborto nel 2017 

Giorgia Soleri torna a parlare dell'aborto e della situazione delicata in Italia, nonché della sua esperienza con l'interruzione di gravidanza
- - Ultimo aggiornamento
loading

Giorgia Soleri, modella e attivista (conosciuta anche per la sua relazione con Damiano dei Maneskin) è salita sul palco dell’evento “Vadosulsicuro” organizzato nella giornata internazionale dedicata all’aborto sicuro.

LEGGI ANCHE : — X Factor 2022, la sosia di Giorgia Soleri e la perla di Dargen proprio sull’esibizione da brividi

Un tema molto dibattuto ultimamente, soprattutto dalle campagne politiche in poi, che hanno condotto gli italiani al voto il 25 settembre 2022, decretando la vittoria del partito di Giorgia Meloni, Fratelli D’Italia.

“In questi giorni di campagna elettorale e post elezioni, si sente spesso dire ‘Giorgia Meloni non vuole toccare il diritto all’aborto, vuole garantire l’applicazione della legge 194’ e a me viene da dire: come non vi rendete conto che è proprio questo il problema?” ha dichiarato Giorgia Soleri.

“Oggi stanno cercando di toglierci di nuovo la possibilità di auto-determinarci, di scegliere per i nostri corpi, quindi è importante che questa folla ne parli ad altri. Questa marea deve diventare talmente rumorosa da zittire chi ci vuole togliere questo diritto” ha continuato.

Giorgia ha raccontato poi la sua personale esperienza con l’aborto, affrontato a soli 21 anni. “Quando l’ho raccontato sui social, mi sono sentita dire che ero un’assassina, un mostro. È stato umiliante”.

Foto: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!